giovedì 30 luglio 2020

CREMA AL CAFFE'

SE NON E' BUONA CHE PIACERE E'?

La crema al caffè è un fresco dessert al cucchiaio che solitamente si beve al bar.
Con questa ricetta è possibile farla anche a casa in poco tempo e si presenta come un vero e proprio dessert, perfetto come fine pasto. Vi proponiamo la versione light, senza panna, ma ugualmente densa e cremosa.


Come preparare la crema al caffè

Si realizza unendo farina, zucchero e latte ed infine aggiungendo il caffè e cuocendo sul fuoco il composto. Seguiamo questi 4 semplici passi.

Ingredienti
Farina 2 cucchiai Latte 1⁄2 l Zucchero 3 cucchiai Caffè 1 moka da 3 persone.

Preparazione

Prendete un tegame che poi dovrete mettere sul fuoco. Incorporatevi la farina setacciata e lo zucchero a cucchiaiate. Mescolate entrambi gli ingredienti.
Aggiungete il latte poco alla volta avendo cura di ottenere un composto omogeneo e soprattutto privo di grumi.
Mettete il vostro tegame sul fuoco basso e iniziate a mescolare. Aggiungete poco alla volta il caffè e continuate a girare fino a portare ad ebollizione.
Lasciar bollire il tutto per circa un minuto avendo cura di continuare a mescolare la crema che si andrà formando.
Togliete dal fuoco e versate in 4 coppette. Servitela subito se gradite o lasciate raffreddare se preferite servirla come budino. Accompagnate con biscotti da pasticceria.

Post in evidenza

VUOI MIGLIORARE LA CORSA?

RINFORZA GLI ADDOMINALI a cura di Dario Domeniconi (fonte Gazzetta dello Sport) Abbiamo visto in passato quanto gli addominali siano importa...