lunedì 29 maggio 2023

PENSIERO SERALE

CHE SENSO HA?

A Milano studente minaccia con pistola finta i compagni e accoltella la sua prof. … e qualche tempo fa non facevano entrare a scuola se non prima controllavano il Green Pass!!! Povera Italia popolo delle banane !!!
 

FOGNINI SUPERA ALIASSIME

TRE SET A ZERO AL NUMERO 10 DEL MONDO 

Non c'è niente da fare, appena vede rosso, inteso come terra, Fabio Fognini si scatena. Lo aveva fatto agli Internazionali, recuperando al volo da un pesante infortunio al piede sinistro e lo ha fatto oggi a Parigi. Fabio, precipitato al numero 130 del mondo, è potuto entrare nel tabellone principale dello Slam parigino grazie alla rinuncia di Andy Murray, e ha onorato al meglio il suo impegno contro Felix Auger Aliassime. Il canadese non era al massimo della forma, aveva avuto problemi di stomaco, ma il campione di Montecarlo 2019, unico italiano ad aver centrato un Masters 1000, ha giocato come solo lui sa fare, in pieno stato di grazia. È finita 6-4 6-4 6-3 per l'italiano contro il numero 10 del mondo allenato da Toni Nadal. A fianco di Fognini invece tornato (pare solo per la stagione sulla terra) Corrado Barazzutti. "Dopo essere stato ai box un mese, aver giocato Roma ed essere arrivato al 3° turno, questo è un altro risultato che mi rende orgoglioso - ha detto Fabio -. Corrado mi conosce bene, c'è grande stima tra noi. Mi conosce da quando avevo 15 anni e sa bene come prendermi e come pungolarmi...".
 

FESTIVAL DI CANNES

PALMA D'ORO ALLA TRIET. ITALIA A BOCCA ASCIUTTA

La Palma d'oro a Cannes 76 va al film "Anatomie d'une chute" di Justine Triest. Premio della giuria a "Fallen Leaves" di Aki Kaurismaki mentre il Grand Prix è andato a "The Zone of Interest" di Jonathan Glazer. Tran Anh Hung miglior regista con "The-Pot-A-Feu". Koji Yakusho ha vinto il premio come miglior attore per il film "Perfect Days" di Wim Wenders mentre migliore attrice è Merve Dizdar per "About Dry Grasses" di Nuri Bilge Ceylan. Nessun premio per le opere italiane in concorso. 

IL CARNEVALE DI SCIACCA

INIZATO IL 27 MAGGIO

Il Carnevale di Sciacca è tornato con l'edizione primaverile, dopo la falsa partenza dallo scorso fine settimana a causa del maltempo. Il comune, d'accordo con le maestranze, aveva deciso che la ripartenza sarebbe avvenuta con un'edizione primaverile, pochi mesi dopo il periodo tradizionale. "Ma dal 2024 torneremo ad organizzare la manifestazione a febbraio", ha detto il sindaco Fabio Termine, che ha consegnato simbolicamente le chiavi della città a Peppe Nnappa, maschera simbolo del carnevale saccense. Sono sei i carri allegorici in concorso. La manifestazione, iniziata il 27 maggio, si svolge sul lungomare di via Salvador Allende, alla periferia ovest della città. È la prima volta che il corteo mascherato sfila al di fuori dal centro storico. Sito sul quale l'autorità di pubblica sicurezza ha imposto numerose prescrizioni, tanto da indurre gli organizzatori a dirottare la festa in un luogo più ampio rispetto alle vie strette del paese. Nel 2020 la festa fu funestata dalla tragedia del piccolo Salvatore Sclafani, morto a 4 anni dopo essere caduto da un carro allegorico. Nei successivi 2 anni il Covid ha impedito qualsiasi manifestazione. L'ingresso al viale della sfilata è possibile dietro il pagamento di un ticket. La festa è organizzata dalla Meridiana Eventi di Agrigento e si svolgerà anche il prossimo weekend.
 

CHI FA QUESTA COSA E' PIU' INTELLIGENTE

LA NUOVA SCOPERTA

Siete amanti delle foto di gattini o cagnolini? È un ottima cosa che potrebbe aiutarvi in diverse situazioni. Secondo uno studio giapponese, guardare immagini di cuccioli di qualsiasi tipo, anche maialini, aumenta la concentrazione e la produttività sul lavoro. La ricerca si chiama “The Power of Kawaii” ed è stata pubblicata sulla rivista ad accesso aperto “Plos One”. A realizzarla è stata l’Università di Hiroshima che, per l’analisi, è partita dai risultati di uno studio del 2009 dimostrando come essere esposti a immagini carine abbia reso un gruppo campione migliore nel giocare a un gioco da tavolo simile all’Allegro Chirurgo. Più carina è l’immagine, migliore è l’abilità nell’operare il finto paziente.

BRUCE SPRINGSTEEN

CADE E SDRAMMATIZZA

Piccolo incidente per Bruce Springsteen durante il tour. Il Boss era impegnato in una data alla Johan Cruijff Arena di Amsterdam e durante il concerto, dopo l'esecuzione di "Ghost" è inciampato in un uno scalino del palco. Il 73enne rocker è ruzzalato a terra, rimanendo alcuni seconti fermo. Ma da consumato showman ha trasformato la caduta in un momento spettacolare, sdrammatizzando il momento.
 

LA RUBRICA

SEMPRE E SOLO IO

a cura della sognatrice matta

Ci facciamo prendere dal senso rotatorio e monotono del mondo e di tutto quello che ci circonda , come se non avessimo il controllo. Ma non è così, tutto quello che ci accade è una conseguenza delle nostre decisioni e azioni. 

Eppure troppo spesso non prendiamo posizioni rilevanti e di controllo della nostra stessa vita. 

Ma se non siamo noi a controllare noi stessi , qualcuno lo farà. 

E oggi vi lascio con una domanda.

Visualizza la tua vita, sei davvero tu ad averne  il controllo?

 

INSONNIA

UN TRUCCO SCIENTIFICO PER BATTERLA

di Eugenio Spagnuolo (fonte Gazzetta dello Sport)

Oltre un terzo della popolazione mondiale è colpita da insonnia e da disturbi del sonno. E, solo in Italia ne soffre una persona su 5, non di rado in forma cronica, con i sintomi che nell'80% dei casi persistono anche a un anno dalla diagnosi. Un problema serio, visto che l'insonnia è associata a problemi di salute a lungo termine come malattie cardiovascolari, diabete e depressione. I metodi per combatterla sono diversi e, non di rado, richiedono l'intervento di uno specialista del sonno. Ma anche le piccole abitudini possono fare la differenza: un recente studio dell'Università dell'Indiana (USA), ha scoperto, per esempio, che una certa abitudine, adottata mentre si cerca di addormentarsi, può intensificare i sintomi dell'insonnia e aumentare l'uso di farmaci per il sonno. Di quale abitudine stiamo parlando? Secondo Spencer Dawson, docente presso il Dipartimento di scienze psicologiche e cerebrali del College of Arts and Sciences, la prima cosa da fare per gestire l'insonnia in modo efficace è... evitare di controllare l'orologio. Fissarlo, infatti, non fa che aggravare i sintomi.

INDY 500

TRIONFO DI NEWGARDEN

Una 500 Miglia pazzesca, con ben tre bandiere rosse negli ultimi venti giri di gara, registra il trionfo di Josef Newgarden e del Team Penske. Per l’americano un successo spettacolare, con un attacco all’ultimo giro utile dopo il terzo restart ai danni di Marcus Ericsson. Lo svedese di Chip Ganassi Racing vede così sfumare per appena novecentosettantaquattro millesimi l’appuntamento con la seconda vittoria ad Indy. Terzo posto con merito per Santino Ferrucci, che con la sua Dallara “stars and stripes” fa sognare a lungo il suo team manager A.J.Foyt riuscendo comunque a salire sul podio. Ai piedi del podio, c’è Alex Palou. Lo spagnolo del team di Chip Ganassi è il primo dei “grandi sconfitti” di Indianapolis. Dopo avere a lungo comandato nella prima metà di gara, alternandosi con Rinus Veekay, Palou ha visto le sue speranze naufragare nei pit-stop collettivi durante la fase di bandiere gialle per l’incidente di Sting Ray Robb. Al momento di ripartire, VeeKay ha sbandato pericolosamente davanti allo spagnolo, finendo per accompagnarlo contro il muretto dei box. L’ex-leader ha quindi dovuto sostituire ben due alettoni anteriori, animando comunque una rimonta rabbiosa premiata dal quarto posto. 
 

BUONGIORNO

A TUTTI VOI 

Dalla città eterna è tutto a voi studio . Buon inizio settimana a tutti i nostri affezionati lettori. ✅🔝⚽️💯💪
 

domenica 28 maggio 2023

NUOTO

GRAND’ITALIA IN COPPA DEL MONDO A SETUBAL

È ancora grand’Italia. Un fondo pomeridiano a Setubal per la Coppa del Mondo 10 km con doppietta azzurri. Andrea Manzi batte di 4”6 Marcello Guidi, che era rimasto sotto il podio in Egitto e in Sardegna, terzo l’ungherese Betlehem a 35”, sotto il podio il capo classifica, l’altro ungherese Krizstof Raszovsky a 41”7 e quinto il campione europeo Mario Sanzullo.
 

I VERDETTI DELLA PREMIER

RETROCEDE IL LEICESTER. SI SALVA L’EVERTON

Everton salvo, Leicester e Leeds retrocessi. Aston Villa in Conference League e Tottenham fuori dalle coppe. Sono i verdetti dell’ultima giornata del 2022-23 di Premier, chiuso con 10 partite giocate tutte in contemporanea. Di City campione, Arsenal, United e Newcastle in Champions, Liverpool e Brighton in Europa League già si sapeva.

FORMULA UNO GP MONTECARLO

PIOGGIA EMOZIONI E SOLITA VITTORIA DI VERSTAPPEN

Due GP a Montecarlo, uno asciutto e uno bagnato: ma alla fine li ha dominati sempre lo stesso pilota, Max Verstappen. L’olandese e la Red Bull hanno danzato tra i muretti diventati insidiosi dal giro 52, quando è arrivata la pioggia: quarta vittoria del 2023 conquistata e fuga iridata ufficialmente iniziata, visto che Sergio Perez, che partiva dal fondo, oggi ha chiuso solo 16°. Niente da fare per Fernando Alonso, che con l’Aston Martin le ha provate tutte per beffare Max. Anche azzardando un cambio gomme con le slick quando è iniziata la pioggia, mossa che la Red Bull e Verstappen non hanno scaltramente copiato (altro messaggio di forza alla concorrenza). Per l’ex ferrarista, comunque, un prestigioso secondo posto che conferma un inizio di stagione favoloso. C’è un pezzettino di gloria anche per Esteban Ocon, terzo con l’Alpine che ritrova un po' il sorriso anche perché ha messo dietro le Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell. Per la Ferrari gara difficile: sesto posto per Charles Leclerc e ottavo per Carlos Sainz. 
 

OROSCOPO

BRUTTE NOTIZIE PER QUESTO SEGNO A GIUGNO

Ogni anno ha i suoi alti e bassi e il viaggio delle stelle nel cielo non sempre porta benedizioni cosmiche. Non importa il tuo oroscopo, c’è un certo periodo dell’anno in cui la sfortuna sembra seguirti. Ma solo perché la fortuna non è sempre dalla tua parte, non significa che tutto sarà negativo e negativo. Ecco perché Bestlifeonline ha chiesto all’astrologa di New York Lisa Stardust quale segno zodiacale sarà particolarmente sfortunato nel mese di giugno di questo 2023. Si tratta dell’Acquario. Per i nati sotto questo segno zodiacale l’inizio del 2023 ha avuto tutto sommato una navigazione tranquilla e le stelle si sono allineate a loro favore proprio intorno ai giorni del compleanno. Ci sono state vibrazioni sognanti e romantiche prima di San Valentino, che hanno fatto sentire queste persone più aperte e vulnerabili. Allo stesso tempo però, queste buone vibrazioni pitrebbero svanire  con l’arrivo del caldo estivo. Sì, Saturno potrebbe aver lasciato il segno dell’Acquario nel marzo 2023, ma il suo retrogrado nel mese di giugno causerà comunque la comparsa di alcuni problemi imprevisti. “La luna piena in Sagittario combinata con il sovrano planetario Saturno che diventa retrogrado significa che i tuoi sentimenti saranno più nebbiosi e meno chiari durante questo periodo”, osserva l’astrologa Lisa Stardust.

NUOVO RECORD DEL MONDO NEL LANCIO DEL PESO

CROUSER SUPERA SE STESSO

 Al Los Angeles Grand Prix l'olimpionico americano si è migliorato di 19 centimetri grazie a uno straordinario 23.56. 

TENNIS WTA

BRONZETTI VINCE A RABAT SUO PRIMO TITOLO

Soffrire e stringere i denti prima, gioire e ottenere la vittoria più importante in carriera poi. Lucia Bronzetti vince il suo primo titolo Wta a 24 anni (ne farà 25 a dicembre), battendo in tre set l’austriaca Julia Grabher e prendendosi lo scettro di Rabat, dopo un grande cammino in cui aveva perso un solo set al secondo turno con Tatjana Maria. Finisce 6-4 5-7 7-5 per la tennista romana, che chiude in 2 ore e 49 minuti una lunga maratona. 
 

BENFICA 38 VOLTE CAMPIONE

SUPERATO IL PORTO DI DUE PUNTI 

Il Benfica conquista il suo 38esimo trofeo della Liga Portoghese, grazie al successo per 3-0 contro il Santa Clara. Due punti erano, e due punti son rimasti fra Benfica e Porto. La squadra di Lisbona festeggia il suo 38' titolo, lasciando con l'amaro in bocca gli storici rivali del Porto.

 

PSG CAMPIONE DI FRANCIA

BASTA UN PUNTO A STRASBURGO TARGATO MESSI

Il Lens vince 3-0 ma non basta, i parigini pareggiano 1-1 con lo Strasburgo grazie alla rete della Pulce e mantengono 4 punti di vantaggio a un turno dalla fine del campionato. 

LEGA PRO PLAYOFF

I MATCH DI ANDATA SORRIDONO A PESCARA FOGGIA E PORDENONE. PARI A VICENZA

Andata dei quarti di finale: Zeman piega l'Entella nonostante l'inferiorità numerica. Delude il big-match del Menti. Ritorno mercoledì prossimo in casa delle teste di serie. 

 

PLAYOFF SERIE B

IL CAGLIARI CONQUISTA LA SEMIFINALE. ORA AFFRONTERÀ IL PARMA

Al Sant'Elia finisce 2-0 con doppietta del capocannoniere della regular season. Appuntamento martedì contro il Parma di  Buffon. 

 

MONDIALE UNDER 20

L’ITALIA BATTE LA REPUBBLICA DOMINICANA ED APPRODA AGLI OTTAVI

Gli azzurri vincono 3-0 e avanzano da secondi. Brilla ancora la stella di Cesare Casadei, quattro gol in tre partite con due doppiette: ora la prossima avversaria dovrebbe essere l’Inghilterra. 

 

BUONGIORNO

A TUTTI VOI 

Buona domenica a tutti i nostri affezionati lettori che scelgono nonsolosport.org come appuntamento quotidiano con l’informazione. 
 

sabato 27 maggio 2023

HARAKIRI DORTMUND

BAYERN MONACO CAMPIONE PER L’11^ VOLTA DI FILA

Succede di tutto nell'ultimo turno di Bundesliga: un primo tempo horror costa ai gialloneri il Meisterschale: col Mainz finisce 2-2. Brividi anche a Colonia, ma il Bayern è freddo e trova il gol vittoria del 2-1 col subentrato Musiala quasi nel recupero. Union in Champions, retrocede anche lo Schalke. 

 

GIRO D’ITALIA

TRIONFA IN VOLATA E SI PRENDE LA MAGLIA ROSA

Primoz Roglic ha vinto il 106° Giro d'Italia. Il 33enne sloveno della Jumbo Visma ha conquistato la maglia rosa nella temutissima cronoscalata dei Lussari e domani, sul traguardo di Roma, verrà incoronato re del Giro. Oggi nei 18,6 km contro il tempo - la terza di queste tre settimane di gara dopo quella dei Trabocchi e quella Cesena, entrambe vinte da Evenepoel poi ritiratosi per Covid - Roglic, indietro di 26" da Thomas prima del via, ha corso una crono in crescendo: avanti di 2" al primo intertempo (dopo il cambi bici da quella da crono a quella da strada), lo sloveno ne aveva 16" di vantaggio al secondo rilevamento. Nemmeno un problema meccanico a metà salita, che ha costretto lo sloveno a fermarsi, ha fermato la lenta ma inesorabile rimonta culminata con il 44'23" dell'arrivo contro il 45'03" di Thomas. Un gap di 40" che regala a Roglic un vantaggio di 14" prima dell'ultima passerella di Roma. Per Roglic è il quarto grande giro in carriera dopo le tre vittorie alla Vuelta (2019, 2020 e 2021).
 

VIAGGIO NELL’UNIVERSO DEI PILATES

QUANTI BENEFICI 

di Daniela Cursi Masella 

Dieci sedute per sentirsi meglio, venti per migliorare il fisico, trenta per un corpo fluido e agile”. Così Joseph Pilates descriveva la disciplina che prende il suo nome. Dieci, venti, trenta sedute. Tempistiche che, andando oltre il matwork, si abbreviano sensibilmente con i grandi macchinari: Reformer, Cadillac, The Chair, Spine Corrector e Barrel “agevolano il movimento per eseguire gli esercizi in modo più mirato e preciso”. Con questa promessa, Emy Taglietti, maestra di pilates di primo e secondo livello, ci conduce nell’universo Pilates con una lente di ingrandimento sulla palestra che appartiene alla disciplina 

RIMINI WELLNESS 2023

TUTTO PRONTO PER LA NUOVA EDIZIONE 

di Giuseppe Di Giovanni 

Divertimento, ultime tendenze e formazione. Tutto questo è RiminiWellness 2023, la manifestazione internazionale di Italian Exhibition Group che si prepara a tornare, più in forma che mai e con un format ancora più evoluto alla fiera di Rimini sulla Riviera da giovedì 1 a domenica 4 giugno. I numeri parlano chiaro: oltre 1.500 ore di allenamento e 200 di appuntamenti settoriali, 28 padiglioni e 170mila metri quadrati occupati tra aree indoor e outdoor, delegazioni provenienti da oltre 70 paesi e 300 brand espositori, per un evento unico capace di racchiudere sotto lo stesso tetto tutte le principali realtà del mondo wellness. 

VITAMINA B2

IN QUALI CIBI SI TROVA A COSA SERVE E I RISCHI DI CARENZA

di Roberto De Filippis 

Con vitamine del gruppo B si indicano diverse sostanze: la tiamina (o vitamina B1), la riboflavina (B2), la niacina (B3), l’acido pantotenico (B5), la piridossina (B6), la biotina (B8), l’acido folico (B9) e la cobalamina (B12). Pur essendo per certi versi simili, ciascuna ha le proprie caratteristiche peculiari. Andiamo alla scoperta della vitamina B2.

ISLANDA

ESPERIENZA NELL’ISOLA DEI GHIACCI

L’Islanda è una destinazione eccezionale, fatta di fuoco e di ghiacci. Chi la visita resta colpito dalla sua natura primordiale, e non può mancare di esplorarne le cascate e gli imponenti vulcani, di fare un bagno nelle sorgenti geotermiche o di osservare le balene.

MARTA SI LAUREA MA IL PADRE PREFERISCE ANDARE A VEDERE LA ROMA

MERCOLEDI 31 MAGGIO CI SARÀ SIVIGLIA ROMA FINALE EUROPA LEAGUE

“Mercoledì ho la laurea, ma mio padre preferisce la Roma". Questa la storia raccontata da Marta durante il programma "I Lunatici", condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio in diretta di notte su Rai Radio 2. La ragazza che si laureerà in biologia mercoledì 31 maggio ha scoperto che alla cerimonia non ci sarà il padre. "Mi chiamo Marta e vorrei raccontarvi una cosa che mi sta facendo rimanere male. Mercoledì mi laureo in Biologia, ma mio padre non sarà alla cerimonia perché mi ha detto di aver trovato dei biglietti per la finale di Europa League tra Roma e Siviglia a Budapest. Per un uomo di 60 anni la laurea della figlia viene dopo la sua squadra di calcio".

CHAMPIONS LEAGUE L’INTER CI SPERA

DA 10 ANNI CHI VINCE HA UN CROATO IN SQUADRA

In finale di Champions League l'Inter dovrà fare i conti con la corazzata Manchester City e non sarà facile avere la meglio. Una curiosità emersa negli ultimi giorni sul Web sorride però ai nerazzurri. Negli ultimi dieci anni, la squadra che ha vinto la Champions League ha sempre avuto almeno un croato un squadra. Dettaglio che lascia ben sperare Inzaghi e preoccupa invece Guardiola. Mentre l'Inter ha in rosa Marcelo Brozovic, infatti, il City non ha alcun giocatore croato in lista. 
 

CELINE DION ANNULLA TUTTI I CONCERTI FINO AL 2024

ANCORA PROBLEMI CON LA SUA SALUTE

Céline Dion ha annunciato oggi di aver preso la difficile decisione di annullare il resto dei concerti previsti del suo tour mondiale, il Courage World Tour, a causa del protrarsi delle cure per la rara malattia di cui l'artista canadese soffre da tempo, la sindrome della persona rigida o SPR (in inglese Stiff person syndrome o stiff-man syndrome). 

EQUITAZIONE

PIAZZA DI SIENA. L’ITALIA SECONDA BATTUTA SOLO DALL’IRLANDA

Grande giornata per l’Italia alla Coppa della Nazioni di Piazza di Siena. Con due esordienti su quattro in Coppa a Roma, gli azzurri hanno dominato la prova e si sono giocati la vittoria al barrage con l’Irlanda. Un errore di Francesca Ciriesi in sella a Cape Coral ha lasciato il secondo posto alla squadra guidata dal c.t. Marco Porro. Due percorsi netti per Giampiero Garofalo su Max Van Lentz Schrans, un netto ciascuno per la Ciriesi e per Antonio Garofalo su Conquestador, mentre non è stata una giornata fortunata per il più esperto dei 4 azzurri, Emanuele Gaudiano su Crack Balou. Un totale di sole 8 penalità non è bastato per festeggiare. Ma il secondo posto, viste le premesse, è da applausi.
 

IL SUDTIROL ELIMINA LA REGGINA

ORA AFFRONTERÀ IL BARI IN SEMIFINALE 

Turno preliminare dei playoff, i calabresi fanno la partita poi l'incubo a un passo dai supplementari: Bisoli sfida adesso i pugliesi, lunedì l'andata. 

BUONGIORNO

A TUTTI VOI 

Un buon weekend a tutti i nostri affezionati lettori che scelgono nonsolosport.org come appuntamento quotidiano con l’informazione 


 

venerdì 26 maggio 2023

A.C.REGGIANA

NESTA NUOVO ALLENATORE 

Alessandro Nesta è il nuovo allenatore della Reggiana, neopromossa in Serie B. Non è bastata la vittoria nel girone B di Serie C ad Aimo Diana per la riconferma. Dopo aver annunciato il suo addio, il club emiliano ha finalizzato l'ingaggio del campione del mondo 2006 che in B ha allenato il Perugia dal 2018 al 2019 e il Frosinone dal 2019 al marzo 2021, quando venne esonerato.


 

MARCO MENGONI ED ELODIE

UN'ESTATE DA "PAZZA MUSICA"

Marco Menogni ed Elodie per la prima volta insieme per una esatte da "Pazza musica". Il nuovo singolo è scritto da Paolo Antonacci, Davide Petrella, Davide Simonetta e Stefano Tognini (Zef) e prodotto da E.D.D., ed è un inno alla libertà, un invito ad assaporare il piacere di lasciarsi andare, abbandonando le preoccupazioni quotidiane: "Corriamo forte sopra le paure e il panico, per mandare tutto al diavolo senza nessun perché...". L'estate di Marco Mengoni Il nuovo singolo "Pazza musica" esce contemporaneamente al nuovo album di Marco Mengoni Materia (Prisma). Marco Mengoni ha dato appuntamento al suo pubblico questa estate nei più importanti stadi italiani. Il tour in Italia inizierà con la anteprima in programma a Bibione (17 giugno) e toccherà anche le città di Padova (20 giugno), Salerno (24 giugno), Bari (28 giugno), Bologna (1 luglio), Torino (5 luglio), Milano (8 luglio), prima del gran finale live a Roma il 15 luglio al Circo Massimo. Inoltre, dopo il successo delle anteprime di aprile, Marco Mengoni è pronto a tornare live con un tour in Europa per la prima volta nei principali spazi della scena musicale europea e palcoscenico delle più importanti star internazionali, di cui sono stati venduti oltre 20mila biglietti in 48 ore: Spagna (Barcellona il 18 ottobre al Sant Jordi Club), Belgio (Bruxelles il 21 ottobre al Forest National), Olanda (Amsterdam il 23 ottobre all’AFAS Live), Francia (Parigi il 25 ottobre allo Zénith Paris), Germania (Francoforte il 27 ottobre presso Jahrhunderthalle), Austria (Vienna il 29 ottobre al Gasometer), Svizzera (Zurigo il 31 ottobre presso Hallenstadion) e ancora Germania (Monaco il 2 novembre all’Olympiahalle). 

PALUANI

IL TRIBUNALE DI VERONA NE DICHIARA IL FALLIMENTO

Il tribunale di Verona ha dichiarato il fallimento della Paluani Spa, la storica azienda dolciaria di Dossobuono di proprietà della famiglia Campedelli. Fondata nel 1921, per 100 anni ha prodotto pandori, panettoni e colombe ed è stata anche sponsor del Chievo Verona, società calcistica anch'essa fallita, sempre di proprietà della famiglia Campedelli. Paluani aveva un debito che si aggirava intorno agli 82 milioni di euro. Attività produttive cedute alla Sperlari Come riportato da l'Arena, il fallimento della Paluani arriva dopo che il grosso delle attività produttive - marchio e stabilimento - era stato ceduto un anno fa alla Sperlari, che fa capo al gruppo dolciario tedesco Katjes International. Quest'ultimo aveva partecipato a un'asta della sezione fallimentare e nel luglio 2022 era riuscito a entrare in possesso delle attività produttive in cambio di un assegno da 7,6 milioni di euro, giusto in tempo per organizzare la produzione in vista della campagna natalizia.

"BUY NOW PAY LATER"

IN NUOIVA ZELANDA MANGI LA PIZZA E LA PAGHI DOPO LA MORTE. 

La pizza è una delle gioie della vita e va gustata ogni volta che si vuole, senza pensare al conto in banca. E' questo il claim tramite cui la catena di pizzerie neozelandese "Hell Pizza" ha lanciato un metodo alternativo di pagamento: compri adesso e paghi dopo. Di per sé la formula, nota perlopiù col termine inglese "Buy now Pay later", è consolidata, se non fosse che con quel "dopo" si intende "post morte". Proprio così: ordini la pizza, la mangi e la pagherei solo da estinto. I clienti che aderiranno all'iniziativa, infatti, dovranno sottoscrivere un accordo impegnandosi a pagare con un lascito testamentario. Non tutti, però, potranno accedere al metodo "After life Pay". Tra coloro che si registreranno a un apposito link, infatti, ne verranno selezionati solo un determinato numero per la stipula del "testamento". In particolare, le persone che potranno gustare la pizza e pagarla da defunte saranno solo 666, cifra satanica scelta non a caso.

L'AZIONE CORRETTA

OBIETTIVO BENESSERE

di Silvia Trevaini

La maggior parte degli esseri incarnati porta sulle spalle un metaforico zaino pieno di sensi di colpa, insoddisfazioni, frustrazioni e pensieri debilitanti. E naturalmente arriva il giorno in cui quel peso diventa difficile da sostenere. E allora ecco che arriva la malattia a farci fare il punto della situazione. Negli ultimi decenni anche la scienza afferma che una mente serena alimenta un buon sistema immunitario e che le persone più tranquille si ammalano di meno. Il risentimento che proviamo verso noi stessi o verso gli altri che tipo di molecole mette in moto nell’organismo? La rabbia protratta come agisce su fegato e stomaco? La paura quanto incide sul funzionamento renale? I pensieri (inutili) circolari, sempre gli stessi, e il pessimismo che effetto hanno sulle funzioni della milza? La tristezza perenne che relazione ha con le patologie dell’apparato respiratorio? L’eccitazione costante, l’essere sempre sopra le righe, cosa comporta alla sfera cardiovascolare? Ne parliamo con Giulia Giuntoli, Naturopata, specializzata in Fitoterapia presso la Scuola Italiana di Medicina Olistica di Milano.

IL LIBRO

CITTA' DEI SOGNI

di Don Winslow

E’ uscito l’atteso secondo capitolo della nuova trilogia di Don Winslow. Dopo Città in fiamme ecco che è arrivato Città di sogni ( HarperCollins), in cui ritroviamo Danny Ryan, che avevamo lasciato tra le macerie di una tremenda guerra tra mafiosi  italiani e irlandesi del Rhode Island. E qui, in questo romanzo, troviamo il passaggio ad una nuova era, al novo millennio. Attraverso i mesi e gli anni è Danny a segnare la storia: sopravvissuto e convinto di volersi lasciare ogni orrore alle spalle, vedovo troppo presto e padre di un bambino piccolo, Ryan va verso San Diego per ricominciare, ma non sarà facile. E quando mai lo è.  La polizia lo cerca. I suoi nemici pure. Eppure in un attimo, tra i capitoli introdotti dai versi dell’Eneide,  Danny si ritrova a Hollywood, dove si innamora di nuovo. E’ pieno di soldi ora, vuole tenere un profilo basso e investire in maniera lecita. Ma ad Hollywood non si può rimanere immuni al fascino del cinema e ai flash dei paparazzi. E la sua nuova compagna è un’ attrice, la bellissima e fragile Diane Carson. E’ un attimo perché il basso profilo vada a farsi benedire. Tutto filerà liscio per un po’, ma oramai i lettori di Winslow lo sanno, i guai cercano Danny, ben più di quanto li cerchi lui. Un’esistenza tranquilla non può essere da Ryan, non del tutto almeno.  Ma forse i santi in paradiso  per Danny continueranno ad esserci, dobbiamo solo attendere l’ultimo capitolo, Città in rovina. Se nelle storie dell’autore americano non si può mai essere certi di nulla, si può però contare sulla sua incredibile capacità di tenere il lettore incollato alle pagine, in un continuo susseguirsi di eventi che cambiano continuamente le carte in tavola. Con Città di sogni troviamo il grande affresco americano tra due secoli.

 

VOLLEY MASCHILE

CATANIA TORNA IN SUPERLEGA

Il titolo di SuperLega della Tonno Callipo Vibo rimarrà al Sud: lo acquisirà la Farmitalia Saturnia, club catanese che ha appena festeggiato la promozione in A-2 maschile dopo gli spareggi vinti domenica scorsa a Casarano. La società del presidente Luigi Pulvirenti in serata ha dato la piena disponibilità al presidente della Lega, Massimo Righi, presentando progetto, disponibilità economica e possibilità di colloquiare con Vibo per lo scambio di documenti per rilevare il titolo.
 

IL TABELLONE DEL ROLAND GARROS

ECCO I SORTEGGI

La buona notizia, per Jannik Sinner, è che nella sua parte di tabellone al Roland Garros 2023 non ci saranno Novak Djokovic e Carlos Alcaraz, entrambi dall’alto lato. Quella cattiva è che nell’eventuale quarto di finale dovrebbe affrontare forse il giocatore più in forma del momento, quel Daniil Medvedev che ha appena vinto agli Internazionali di Roma. Sorteggiato il tabellone del Roland Garros, secondo slam dell’anno, al via domenica. Non ci sarà Rafael Nadal, campione in carica e 14 volte vincitore, ma la vita va avanti e anche il tennis. 

PLAYOUT SERIE B

PRIMO ROUND AL COSENZA

Al Cosenza basta un colpo di testa di Nasti al 70’ per conquistare una vittoria importantissima nell’andata dei playout contro il Brescia. Nel primo tempo la formazione di Gastaldello gioca meglio, ma si fa vedere troppo poco davanti. Nella ripresa i calabresi alzano il ritmo e si muovono con ordine: l’attaccante classe 2003 è il migliore dei suoi. Corre per tutta la partita, crea pericoli, poi a metà del secondo tempo trova la rete decisiva. Mancano ancora 90’, più eventuali supplementari e rigori in caso di parità nel doppio confronto, prima di conoscere il destino delle due squadre. Appuntamento tra una settimana al Rigamonti per il ritorno: giovedì prossimo sarà salvezza o retrocessione. Gli uomini di Viali avranno due risultati su tre a favore.
 

NUOTO

SCHOEMAN SI QUALIFICA AI MONDIALI A 43 ANNI

Non è mai troppo tardi per Roland Schoeman, che a 43 anni diventerà il nuotatore più anziano a qualificarsi ai Mondiali di Fukuoka (dal 14 luglio, in corsia gare dal 23). Il sudafricano, 3 podi olimpici tra cui l’oro in staffetta ad Atene 2004 e 3 ori mondiali, rivale di Filippo Magnini nei 100 sl, diventa così il grande vecchio e torna nella città giapponese dove debuttò nel 2001, l’unico a riuscirci. È stato lo stesso nuotatore, che ora vive in Arizona e gareggia nei 50 stile libero e farfalla, a sottolinearlo mentre la federazione annunciava i 19 convocati: “I miei primi campionati del mondo in assoluto sono stati a Fukuoka nel 2001 e ho conquistato il bronzo nei 50 stile libero. Oggi mi è stato comunicato che sono stato incluso nei campionati del mondo di quest’anno che si terranno anche a Fukuoka. 22 anni dopo gareggerò di nuovo a Fukuoka”.


 

BUONGIORNO

A TUTTI VOI 

L’alba di un nuovo giorno . Buon venerdì a tutti i nostri affezionati lettori che scelgono nonsolosport.org come appuntamento quotidiano con l’informazione 


 

giovedì 25 maggio 2023

PERUGIA BENEVENTO IPOTESI ILLECITO SPORTIVO

DUBBI SUL 3-2 FINALE

Il Procuratore federale Giuseppe Chinè ha aperto un procedimento in relazione alle modalità di realizzazione, nei minuti di recupero, della terza rete del Perugia nella gara vinta 3-2 contro il Benevento nella 38.ma e ultima giornata del campionato di Serie B. Secondo quanto riporta l'Ansa, l'ipotesi contestata è quella di "illecito sportivo". A riguardo sarebbe già stato acquisito il video della gara e nei prossimi giorni saranno inoltre ascoltati i tesserati coinvolti nell'episodio. La rete finita nel mirino della Procura è stata realizzata da Kouan allo scadere dopo un clamoroso errore difensivo del portiere Manfredini e del difensore Leverbe. Il gol attenzionato da Chiné non ha modificato il verdetto della classifica alla fine della regular season con la retrocessione in serie C degli umbri, ma avrebbe potuto farlo che se il Brescia non avesse conquistato un punto a Palermo. Una sconfitta dei lombardi sarebbe bastata infatti per spedire le Rondinelle in serie C visto che il saldo degli scontri diretti era favorevole al Perugia. Dettaglio che ha portato all'apertura dell'inchiesta vista la dinamica del gol incriminato.  


 

IL PONTE SULLO STRETTO

COME SARÀ, COSTI E QUANDO SARÀ APERTO 

di Alessandro Conti

Il ponte sullo Stretto di Messina è legge dopo il sì del Senato. Si tratta di un'opera colossale. Sarà il ponte a campata unica più lungo al mondo con i suoi 3.300 metri. Basti pensare che l'attuale detentore del record è il giapponese Akashi Kaikyo Bridge lungo 1.991 metri. Intanto può essere utile avere un'idea di come nascerà l'infrastruttura, i tempi e i costi secondo quanto dichiarato dal governo e quanto contenuto nel progetto definitivo. 

TANTI AUGURI A

EMMA MARRONE

 a cura di Rachele Scoditti

Bella, semplice, solare. In tre parole Emma Marrone. In realtà sarebbero anche riduttive, per la forza che la cantante, autrice, scrittrice, attrice ha dimostrato ogni volta che ha affrontato le difficoltà della vita, dalla malattia alle delusioni d’amore. Emma Marrone è la dimostrazione di come l’amore per se stessi sia veramente l’unica cosa che conta. Ecco perché, anche quando è stata vittima di gossip o body shaming, è sempre riuscita a rispondere a tono e a non farsi buttare giù. Se c’è una parola che non esiste nel vocabolario di Emma è “dieta”. Ama preparare i piatti, mangiare e bere un bicchiere di vino. Per lei è uno dei grandi piaceri della vita. Ama la pasta, soprattutto se fatta in casa e soprattutto gli gnocchi, e la pizza. Ma che anche chi dice che per conquistarla basterebbe una bella porzione di patate e salsicce.

SCALA L’EVEREST SENZA GAMBE

L’IMPRESA DI UN VETERANO DELL’AFGHANISTAN 

E' stato accolto in trionfo a Kathmandu, in Nepal, l'ex soldato britannico che ha fatto l'impresa: è stato il primo a scalare l'Everest con la doppia amputazione delle gambe sopra il ginocchio. "Lo faccio per tutti i disabili, continuerò a impegnarmi per loro", è stato il suo commento. Ad entrare nella storia è Hari Budha Magar, 44 anni, che in Afghanistan, dove ha combattuto nelle Brigate Gurkha, unità speciale dell'esercito britannico composta da soldati gurkha nepalesi, ha perso entrambi gli arti inferiori, calpestato accidentalmente un ordigno esplosivo improvvisato. Era il 2010.

EUROPEI UNDER 17

L'ITALIA FUORI E PERDE ANCHE I MONDIALI

Che peccato. L’Italia di Bernardo Corradi è fuori dall’Europeo U17, dove per superare il girone serviva una doppia condizione favorevole: battere la Slovenia con tre gol di scarto (e, fin qui, missione compiuta) e confidare allo stesso tempo in un successo della Spagna (già qualificata) sulla Serbia. Se gli azzurri hanno fatto il loro dovere (3-0) a Telki, da Budaors non sono arrivate buone notizie. La Spagna ha infatti solo pareggiato (1-1), grazie al gol della stellina del Barça Lamine Yamal che ha replicato a Maksimovic. Risultato, quest’ultimo, che qualifica entrambe: Spagna prima a 7 punti, Serbia seconda a 4, l’Italia raggiunge la Slovenia a 3 ma viene eliminata (perdendo così anche la possibilità di inseguire la qualificazione al Mondiale U17).
 

Post in evidenza

PENSIERO SERALE

CHE SENSO HA? A Milano studente minaccia con pistola finta i compagni e accoltella la sua prof. … e qualche tempo fa non facevano entrare a ...