martedì 6 aprile 2021

MARIO FURLAN MOTIVATORE E LIFE COACH

"BISOGNA ANDARE CONTRO NATURA PER ESSERE FELICI"

Hai notato che la gente ricorda il male che ha subito, mentre dimentica il bene che ha ricevuto? E – detto tra noi – anche tu fai parte della gente.

Perché abbiamo questo difetto di fabbricazione? Perché Madre Natura ci ha costruiti in modo tale da proteggerci dai pericoli, facendoceli ricordare a lungo. Ma non si è preoccupata di renderci felici, assaporando la gratitudine.

Il nostro cervello emotivo reagisce ancora come decine di migliaia di anni fa: come un adesivo con le cose negative (restano attaccate), e come un teflon con quelle positive (si staccano subito, ce le scordiamo). Per questo in politica rende molto di più infangare l’avversario piuttosto che proporre soluzioni costruttive.

E’ la nostra natura. Ma è anche la nostra infelicità. Quindi, per vivere meglio, conviene andare… contronatura! Non è facile, ma ci aiuta a conquistare la serenità.

 

Post in evidenza

A VOI LA RISPOSTA

NON SAREMMO IN ITALIA SE TUTTO FUORCHÉ L’OVVIO FOSSE ALL’ORDINE DEL GIORNO