sabato 1 maggio 2021

COLTIVAZIONE E RACCOLTO

QUELLO CHE PUOI FARE NEL MESE DI MAGGIO

LAVORI ORTO MESE MAGGIO

La primavera è ormai esplosa: siete pronti a rimboccarvi le maniche e tornare a fare qualche lavoretto nell’orto di casa? Il mese di maggio si presenta come uno di quelli più ricchi, sia per quanto riguarda la coltivazione di tutte quelle varietà di frutta e verdura che poi mangeremo durante l’estate, sia per il raccolto.

LAVORI ORTO MESE PER MESE

Tanti i tipi di frutta e verdura che potete seminare o trapiantare durante questo mese come le zucchine, le melanzane, i peperoni, la verza, i cavolfiori, i pomodori, l’anguria, gli asparagi, la barbabietola, le carote, i cetrioli, la lattuga, il melone, i fagiolini, la rucola e la zucca.

Tra le erbe aromatiche invece, è possibile seminare basilico e prezzemolo.

La maggior parte di queste varietà di frutta e verdura possono essere coltivate direttamente in piena terra. Cavolfiori e verza invece, è consigliabile seminarli all’aperto ma in semenzaio, cercando di riparare i germogli dalla luce diretta del sole.

COME ANNAFFIARE L’ORTO A MAGGIO

Siccome durante questo mese le temperature aumentano e le piogge iniziano a diventare meno frequenti, ricordatevi di annaffiare spesso l’orto soprattutto durante le prime ore del mattino e al tramonto in modo da evitare che gli sbalzi di temperatura facciano appassire le piante.

IL RACCOLTO DURANTE IL MESE DI MAGGIO

Inoltre maggio non è un mese ricco solo per quanto riguarda le coltivazioni ma anche per il raccolto. Albicocche, nespole, pesche, fragole, pere, ciliegie, limoni e pompelmi: sono diversi i frutti e gli ortaggi di stagione che potete raccogliere durante questo mese.






 

Post in evidenza

TAEKWONDO

SIMONE ALESSIO CAMPIONE DEL MONDO  Quattro anni dopo il trionfo di Manchester Simone Alessio torna sul tetto del mondo del Taekwondo. Il gio...