mercoledì 9 giugno 2021

ROLAND GARROS FEMMINILE

SEMIFINALI INEDITE

La versione femminile di un Roland Garros sempre più anonimo manda in semifinale, dopo la russa Anastasia Pavlyuchenkova (numero 32 del mondo) e la slovena Tamara Zidansek (n° 85), anche la ceca Barbora Krejcikova (n° 33) e la greca Maria Sakkari (n° 18). La sorpresa più grande della giornata è stata la vittoria della Sakkari che in due set ha fatto fuori la campionessa uscente Iga Swiatek, superandola nettamente per 6-4 6-4. La polacca aveva iniziato la sfida con il piglio giusto, molto concentrata e attenta a giocare bene i punti importanti, come il punto del primo break per il 2-0; ma l'immediato contro break ha restituito il sorriso alla greca che con un tennis molto più vario e offensivo è andata, sul 4 pari, a prendersi il break che le ha regalato la prima frazione. Nel secondo è stata la Sakkari ad andare subito avanti nel punteggio (2-0) che ha difeso benissimo perdendo appena due punti nei suoi cinque turni di battuta issandosi sul 5-4 40-0 a un triplo match point. Qui la polacca ha annullato il primo con una risposta vincente, la Sakkari ha mancato il secondo con un errore gratuito, ma sul terzo la Sakkari si è inginocchiata dopo l'errore conclusivo della Swiatek che non ha controllato l'ultima risposta del match. In precedenza Barbora Krejicikova aveva superato la favorita Coco Gauff superandola per 7-6 6-3. La Gauff ha mancato un set point sul 5-3 e servizio, due sul 6-5 servizio per la ceca e due sul 6-4 del tie break prima di arrendersi per 8-6. Nel secondo invece ha recuperato da 0-5 a 3-5 dopo aver salvato 3 match point consecutivi sul 5-1 e 2 sul 5-2 prima di capitolare 6-3.
 

Post in evidenza

PRE E POST WORKOUT

COSA MANGIARE a cura di Lorena Bertoncini (Pagina Instagram @lo_ri_th_) Le persone che mi conoscono sanno l importanza che dó all’allenament...