lunedì 12 luglio 2021

LAZIO IN TOUR

UN MESE DI VIAGGIO GRATIS IN TRENO

Viaggiare gratis in tutta la regione, per un mese intero: è questa la nuova offerta di Trenitalia, nell’ambito di un progetto chiamato Lazio in Tour. La promozione, rivolta ai più giovani, vuole essere un incentivo per riscoprire le bellezze di un territorio incredibile, tra mari e monti. L’iniziativa è rivolta ai soli ragazzi residenti nel Lazio, di età compresa tra i 16 e i 25 anni: fino al 15 settembre, potranno aderire all’offerta ottenendo un pass gratuito di 30 giorni per viaggiare senza costi aggiuntivi su tutti i treni regionali e sui mezzi Cotral. Il primo passo per partecipare alla promozione consiste nello scaricare l’app Lazio Youth Card, che offre libero accesso a numerosi sconti e a tariffe agevolate per eventi culturali, sportivi e inerenti al turismo. Una volta entrati nell’app, non resta che attivare il progetto Lazio in Tour, che fungerà fa biglietto digitale per l’intero periodo di un mese.

È tempo dunque di preparare lo zaino e scegliere le vostre mete preferite, tra l’ampia offerta della regione Lazio. Siamo in estate, quindi per gli amanti del mare non c’è niente di meglio di qualche paradiso balneare dove rilassarsi sotto il sole e concedersi qualche tuffo rinfrescante. Le deliziose spiagge di Santa Marinella, a pochi passi da Roma, sono l’ideale per delle vacanze a tutto relax. Vicinissimo c’è anche Santa Severa, che è invece il top per chi è appassionato di surf e vuole vivere un po’ di adrenalina. Ma la scelta non finisce qui: Nettuno, nei pressi di Anzio, è una località molto amata dai più giovani, per la sua vivace vita serale. Mentre Formia è la meta migliore per chi vuole partire in traghetto alla scoperta delle Isole Pontine, bellezze incredibili nell’azzurro del mar Tirreno. Siete alla ricerca di un’oasi naturale dove perdervi completamente, lontani dai ritmi frenetici della vita quotidiana? Manziana potrebbe rivelarsi la scelta migliore: il suo bosco di Macchia Grande, tra cerri e castagni, è il luogo ideale dove trovare pace e serenità. Anche un bel paesaggio lacustre ha il potere di allontanare lo stress di tutti i giorni. Da Castel Gandolfo, dopo aver ammirato il borgo e le sue splendide ville pontificie, si può partire per un’escursione che vi condurrà alla scoperta degli incantevoli panorami del lago di Albano e di quello di Nemi. Il trekking è in effetti un’attività che sta conquistando sempre più turisti, anche tra i giovanissimi: un’ottima alternativa è la bici, e per questo non resta che approdare a Colleferro. Da qui, si raggiunge facilmente la ciclabile Paliano-Fiuggi, che si addentra nel cuore delle campagne ciociare. Infine, ampia scelta anche per chi vuole solamente rilassarsi tra le acque termali. A Viterbo, le Terme dei Papi offrono una piscina monumentale di oltre 2mila metri quadri, per una vera e propria full immersion benefica. Mentre le Acque Albule di Tivoli sono uno dei centri termali più rinomati della regione, grazie alle loro acque ricche di sostanze dalle mille proprietà curative.

 

Post in evidenza

SI FA PER RIDERE….

….MA NON TROPPO 🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️