mercoledì 22 settembre 2021

IERI LA GIORNATA DELLA PACE

INSEGNARE LA PACE A SCUOLA 

(tratto da Orizzonte Scuola)

La Giornata internazionale della pace (o Giornata mondiale della pace) celebrata ogni anno il 21 settembre è dedicata al rafforzamento degli ideali di pace, sia all’interno che tra tutte le nazioni e i popoli. In un momento in cui la guerra e la violenza spesso monopolizzano i nostri cicli di notizie, la Giornata internazionale della pace è una stimolante promemoria di ciò che possiamo creare insieme. La pace. Diamogli una possibilità! Specialmente nelle nostre scuole.

Quand’è la giornata internazionale della pace 2021?

Il 21 settembre si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale della pace.

Storia della giornata internazionale della pace

Nel 1981, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il terzo martedì di settembre Giornata Internazionale della Pace. Questo giorno ha coinciso con il giorno di apertura delle sessioni annuali dell’Assemblea Generale. Lo scopo della giornata era e rimane quello di rafforzare gli ideali di pace in tutto il mondo.

Due decenni dopo aver stabilito questo giorno di osservanza, nel 2001, l’assemblea ha spostato la data da osservare ogni anno al 21 settembre. Quindi, a partire dal 2002, il 21 settembre segna non solo un momento per discutere come promuovere e mantenere la pace tra tutti i popoli, ma anche un periodo di 24 ore di cessate il fuoco globale e non violenza per i gruppi in combattimento attivo.

La pace è possibile

La pace è possibile. Nel corso della storia, la maggior parte delle società ha vissuto in pace per la maggior parte del tempo. Oggi abbiamo molte meno probabilità di morire in guerra rispetto ai nostri genitori o nonni. Dall’istituzione delle Nazioni Unite e dalla creazione della Carta delle Nazioni Unite, i governi sono obbligati a non usare la forza contro altri a meno che non agiscano per legittima difesa o non siano stati autorizzati dal Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite a procedere.

La vita è migliore in un mondo in cui esiste la pace

La vita è migliore in un mondo in cui esiste la pace e, oggi, guardiamo a coloro che sono stati operatori di pace e operatori di pace per imparare cosa possiamo fare ciascuno individualmente per rendere il mondo un luogo più pacifico.

Cronologia della giornata internazionale della pace

989 e 1027 d.C. – I primi movimenti per la pace conosciuti

I primi movimenti per la pace registrati furono la Pace di Dio (989 d.C.) e la Tregua di Dio (1027 d.C.) nati dal desiderio di frenare la violenza limitando i giorni e gli orari in cui la nobiltà poteva praticare la violenza.

1901 – Premio Nobel per la pace assegnato

Il primo premio Nobel per la pace fu assegnato nel 1901 “a colui che avrà svolto il maggior o il miglior lavoro per la fraternità tra le nazioni, per l’abolizione o la riduzione degli eserciti permanenti e per lo svolgimento e la promozione di congressi di pace”.

1969 – Un letto per la pace

John Lennon e Yoko Ono hanno trascorso 8 giorni a letto per promuovere la pace nel mondo; la canzone Give Peace a Chance è stata registrata durante questo periodo di otto giorni.

2008n- La tranquilla Islanda

L’Islanda è stata classificata come il paese più pacifico del mondo nel 2008, secondo il Global Peace Index, e ancora oggi detiene questo titolo.

Tradizioni del giorno

È più importante che mai oggi promuovere la pace e l’apertura mentale per l’accettazione attraverso il genere, la razza e i territori. Individui e organizzazioni di tutto il mondo partecipano ad attività e ospitano eventi incentrati su un tema prestabilito per l’anno. Le attività variano da eventi privati ​​a cerimonie pubbliche, festival e concerti che inviano un messaggio di pace a un vasto pubblico. Anche le scuole dovrebbero organizzare mostre d’arte e lezioni per gli studenti per discutere come le diverse culture celebrano la pace e per conoscere i conflitti e le guerre nella storia in modo che gli errori non si ripetano. A livello individuale, le persone prendono parte ad attività come piantare alberi o liberare animali in gabbia, poiché ogni piccolo atto aiuta a diffondere il messaggio di pace e amore.

Post in evidenza

SU INSTAGRAM SPOPOLIAMO

NON SOLO SPORT   Entra a far parte della community più bella d’Europa. Collaborazioni , opportunità di conoscenze e tanto altro ancora. Con ...