sabato 11 settembre 2021

MIGLIORI GELATERIE D'ITALIA

ECCO QUALI SONO

Le migliori gelaterie sono quelle che sanno offrire sapori piacevoli e innovativi, oltre ad un prodotto di altissima qualità. Il gelato, infatti, non è un dolce dedicato solo all’estate, ma è perfetto per tutte le stagioni. Delicato e gustoso, permette di assaporare gusti unici, tanto più se sono gli chef a prepararlo, personalizzando l’offerta con la loro competenza e abilità. Come ogni anno, anche per il 2021 il Gambero Rosso ha stilato la sua classifica con le migliori gelaterie d’Italia. Una classifica che tiene conto dell’abilità dolciaria dei mastri pasticceri ma anche della loro capacità di creare gusti innovativi, proporre abbinamenti culinari e soddisfare i palati dei clienti più esigenti. Ecco, allora, quali sono le migliori gelaterie d’Italia secondo la prestigiosa rivista di cucina gourmet e dove gustare il gelato più buono d’Italia, approfittando di sapori particolari e innovativi.

Gelaterie Gambero Rosso: ecco le migliori

Se il consumo di gelato è stato in netto aumento per molti mesi di questo 2021, in parte è dovuto al fatto che molte aziende si sono attrezzate per la consegna a domicilio e per l’asporto. Con molti mesi di restrizioni, gli italiani hanno orientato le loro attenzioni verso la cucina, riscoprendo piaceri semplici come gustare un gelato. Ma ciò non basta. Tra i motivi che hanno portato moltissimi italiani ad amare sempre di più il gelato, non va tralasciato il fatto che sono sempre di più le gelaterie impegnate a fornire gelati di altissima qualità, con creazioni innovative e proposte originali.

Ecco dove gustare il miglior gelato d’Italia:

Cremeria Capolinea è forse la migliore gelateria d’Italia, citata per prima del Gambero Rosso nella sua speciale classifica. Si tratta di una gelateria d’autore, creata dal maestro Simone De Feo, esperto di dolci lievitati. Proprio l’unione di prodotti da forno, come la brioche, con il gelato rappresenta il suo tratto distintivo, tale da renderlo un unicum nel nostro paese. Tra i migliori abbinamenti con il gelato, ci sono i babà e il panettone estivo, mentre la focaccina viene servita assieme alla granita.

Voce di Aimo e Nadia è un bistrot milanese, che senza dubbio rientra tra le migliori gelaterie d’Italia. Qui viene servito a fine pasto il gelato artigianale preparato da Gusto 17: dei bon bon cioccolatte ispirati alla figura di Alessandro Manzoni. Si tratta di praline con un ripieno di gelato al latte variegato al cioccolato, ricoperti di cioccolato fondente. Questo tipo di abbinamento sarebbe stato particolarmente apprezzato dall’autore dei Promessi Sposi. In alternativa alle praline, viene preparato anche il cioccolatte servito in coppa.

Birilli Ristorante è protagonista di un vero e proprio progetto culinario, portato avanti dal gelatiere Alberto Marchetti. Lo chef prepara piatti salati, come la tartare di fassona piemontese, il risotto al basilico o la ceviche di gamberi, abbinati a sorbetti sorprendentemente gustosi, come quello al sedano, al frutto della passione o al pomodoro. La specialità gourmet consiste proprio negli abbinamenti che vengono proposti per contrasto ed equilibrio. Ma c’è di più: nelle sue gelaterie, presenti a Torino e a Milano, quest’anno è stato lanciato un gusto particolarissimo, ovvero la cheesecake prodotta con biscotti alla cannella e mele candite.

Le botteghe di Guido Gobino a Torino sono espressione della tradizione della cioccolateria torinese. Non poteva mancare nel repertorio del mastro cioccolataio tra i più famosi in Piemonte anche la creazione di fantastici gelati, ovviamente impreziositi dagli involucri di cioccolato.

Se il Tourinot, che è forse il più famoso dei gianduiotti, è diventato un vero e proprio simbolo della città, la sua trasformazione in gelato non poteva mancare. Un involucro croccante di cioccolato alla nocciola, alla stracciatella oppure classico racchiude un cuore morbidissimo di gelato. Anche Guido Gobino ha aperto una serie di gelaterie a Torino e Milano: qui quest’anno è stato proposto l’innovativo gelato Stick, ovvero una linea di gelato da passeggio su stecco prodotto artigianalmente con tutta la sapienza storica di queste gelaterie.

Ma l’offerta dei gusti non si limita al cioccolato. Le varietà comprendono anche gusti alla frutta fresca, come il limone e zenzero, la fragola e quello alla pesca ripieno al cioccolato. Tutti i gusti sono senza latte, uova, conservanti né soia, per poter soddisfare un’ampia gamma di appassionati di gelato di alta qualità.




 

Post in evidenza

NO GREEN PASS

PROTESTE E CORTEI SENZA SOSTA. TUTTA COLPA DELLO STATO Ormai la gente non ce la fa piu' con questa assurda norma che prevede il lasciapa...