giovedì 9 settembre 2021

TENNIS US OPEN

BERRETTINI CI PROVA MA DJOKOVIC E' DI ALTRO LIVELLO

Il sogno di Matteo Berrettini si è infranto contro il solito Nole Djokovic. La corsa dell’azzurro si è bloccata ai quarti di finale. Niente impresa, impossibile fare meglio contro il numero 1 del mondo. Spettacolo agli US Open con Matteo Berrettini e Nole Djokovic che regalano al pubblico un match molto intenso. Il primo set vede il tennista romano giocare ad alti livelli e imporsi per 7-5. La reazione di Nole Djokovic è veemente. Il serbo inserisce le marce alte e non lascia più scampo al suo avversario, portandosi a casa i successivi tre parziali (6-2, 6-2, 6-3) e, di conseguenza il match. Ora Novak Djokovic è a soli due match dal Grande Slam. In semifinale se la vedrà con Alexander Zverev (giustiziere di Jannik Sinner) che, nei quarti di finale, si è sbarazzato facilmente di Lloyd Harris. Matteo Berrettini mastica amaro. La sconfitta agli US Open è la terza stagionale contro il serbo. Dopo aver perso ai quarti del Roland Garros e in finale a Wimbledon, ora la sconfitta agli US Open.

 

Post in evidenza

PIZZERIA DA CIRO

LA VERA PIZZA NAPOLETANA...DAL 1983 La vera pizza napoletana, un trasporto di emozioni, fatta di note e sapori da oltre  30  anni . Il mitic...