sabato 23 ottobre 2021

DANIELA MARTANI

"MENTRE ERO IN VIAGGIO MI HANNO FATTA SCENDERE DAL TRENO PERCHE' IL GREEN PASS ERA SCADUTO DA QUALCHE ORA. VERGOGNA!"

E' stata fatta scendere dal Frecciarossa perché aveva il Green pass scaduto, e sui social è partita all'attacco. Daniela Martani, la ex gieffina che spesso ha espresso le sue convinzioni no vax, ha postato il video in cui i controllori la invitano a lasciare il treno, mentre lei tenta di giustificarsi spiegando che il lasciapassare non è più valido solo da poche ore. "Vergogna", attacca condividendo il video. In viaggio da Milano a Roma, la Martani è salita sul treno quando il suo lasciapassare non era più valido da qualche ora. "Ma per me vale il giorno, non l'orario", si giustifica con il controllore che invece le spiega che avrebbe dovuto provvedere a rinnovare il Green pass prima di salire a bordo. "Ne aveva il tempo", dice lui. A Bologna è costretta a scendere dal Frecciarossa, come prevedono le norme di sicurezza, ma a lei non va giù e su Instagram ribadisce il suo punto di vista. "Comunque Trenitalia mi ha fatto scendere dal Frecciarossa, ultimo treno della giornata per tornare a Roma da Milano, perché mi era scaduto il Green pass da 4 ore (non me ne ero accorta) lasciandomi a Bologna da sola di notte. Questo perché lo fanno per il nostro bene", ha scritto Daniela postando il video della lite con i controllori. I follower si dividono: alcuni la sostengono, ma molti le fanno notare come le regole di sicurezza valgano per tutti e vadano rispettate.

 

Post in evidenza

AUGURI A

NOEMI Tra pochi giorni sarà sul palco del Festival di Sanremo per la settima volta, con un brano scritto per lei da Mahmood e Dardust. Tra u...