venerdì 29 ottobre 2021

IL LIBRO

LA RAGAZZA DEI COLORI

Da una storia vera e i colori del mondo che possono donare nuovamente un senso di pace arriva La ragazza dei colori di Cristina Caboni ( Garzanti), che vede come protagonista Stella, ragazza dal grande talento artistico, messo da parte perché le vicissitudini della sua famiglia sembrano averglielo imposto, giovane donna che per molto tempo ha perso la vena ma torna a vedere il mondo colorato, grazie ad una storia potente che le arriva da Letizia, la zia novantenne tanto amata. Quando Stella va a trovare la zia pensa di fermarsi solo qualche giorno per poi proseguire nella ricerca di una nuova strada da seguire, che ancora non conosce. Ma quando arriva tutto prende una piega diversa e i regali disseminati per tutta la casa dal compianto zio Orlando, fanno capire alla giovane che non può andare via, non ancora. Alcuni disegni lasciati da Orlando raccontano certamente qualcosa. Ma cosa? E di chi sono? L’unica che può farle risposte è proprio Letizia, che però sulle prime si chiude in ostinato silenzio in evidente stato d’angoscia, quei disegni le hanno riportato alla mente qualcosa che la addolora, è evidente.

Stella non demorde, e nelle sue ricerche viene a sapere di un episodio che affonda le sue radici nella terribile guerra, quando gli ebrei dovevano fuggire, e qualcuno di loro era abbastanza fortunato da trovare riparo nelle case di persone con una coscienza, anche se consapevoli di potersi mettere, anche loro, in serissimi guai. Un intero paese, quello di Nonantola, nel modenese, si era reso teatro di aiuti per tanti bambini ebrei, che non avrebbero rivisto le loro famiglie, sempre che la fortuna decidesse di mettersi dalla loro parte evitando una terribile morte per mano dei fascisti. Ed è da questa storia, vera, trovata e studiata da Cristina Caboni, che il passato di Letizia, con il suo senso di colpa riguardo a quei bambini che Stella non riesce a comprendere, torna, e forse, finalmente,  trovare una fine colorata. Perché Stella ha imparato che il buio non dura per sempre e che il sole splende ogni giorno più forte che mai. Tra una moltitudine di colori e quello che significano, l’autrice riporta alla luce uno dei tanti fatti della guerra rimasto nell’ombra per troppo tempo.

 

Post in evidenza

TUTTO ED IL CONTRARIO DI TUTTO

POST MUTO 🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️✔️🤦🤦🤦🤦🤦