giovedì 21 ottobre 2021

LO SPORT IN MANI INCOMPETENTI

ASSURDO! JACOBS E TAMBERI FUORI DALLA NOMINATION DEGLI ATLETI DELL'ANNO

Se dovessimo scegliere una foto simbolo per festeggiare questo 2021 travolgente e indimenticabile per lo sport italiano, cosa scegliereste? Ok, siamo d'accordo. Nessun dubbio: l'arrivo dei 100 metri all'Olimpiade di Tokyo con Marcell Jacobs trionfatore. Lo stesso Jacobs che poi ha portato a casa l'oro anche con la staffetta 4x100. Ebbene, ci si avvicina alla fine dell'anno e si tirano le somme, c'è da eleggere l'atleta dell'anno. World Athletics ha diffuso le 10 nominations per l'atletica maschile. E - udite udite - fra i primi dieci segnalati per la scelta non ci sono italiani. Non c'è Gianmarco Tamberi, oro nel salto in alto. E soprattutto non c'è Marcell Jacobs. Possibile? Possibile. Credibile? Tutt'altro. Perché mai? World Athletics ha diffuso una nota in cui ha comunicato che "le nomination sono state selezionate da una giuria internazionale di esperti di atletica leggera, composta da rappresentanti di tutte e sei le aree continentali".

Al campione olimpico e primatista europeo dei 100 metri con 9"80, terzo crono mondiale dell'anno, nonché campione europeo nei 60 metri, sono stati preferiti il mezzofondista ugandese Joshua Cheptegei, il pesista americano Ryan Crouser, l'astista svedese Mondo Duplantis, il norvegese oro olimpico nei 1500 Jakob Ingebrigtsen, il keniano olimpionico di maratona Eliud Kipchoge, il triplista portoghese Pedro Pichardo, il discobolo svedese Daniel Stahl, il lunghista greco Miltiadis Tentoglou, il decatleta canadese Damian Warner, il norvegese fuoriclasse dei 400 ostacoli Karsten Warholm. Tutti campioni olimpici. Come Jacobs. Una scelta francamente degradante. E che va di pari passo con le velate accuse dal mondo anglosassone dopo la vittoria inaspettata dell'azzurro. Un'offesa per tutto lo sport italiano.

Il presidente Sebastian Coe ha spiegato: "Come sempre i World Athletics Awards premieranno gli atleti cha hanno mantenuto un alto livello di prestazioni lungo tutto l'arco dell'anno, non solo durante i Giochi Olimpici". Bah.

 

Post in evidenza

CORTO MUSO

JUVE PRIMA CHELSEA SECONDO Bianconeri agli ottavi da primi nel girone dopo il 3-3 tra Zenit e Chelsea e la vittoria sul Malmoe firmata Kean!