giovedì 11 novembre 2021

MA DAI!!!

GIAPPONE, TRENO IN RITARDO DI UN MINUTO, MULTATO IL MACCHINISTA DI 43 CENTESIMI! IN ITALIA ALLORA USCIREBBE UNO STIPENDO AHAHAHA

Un macchinista ha fatto causa alla compagnia ferroviaria per cui lavora, la JR West, dopo essersi visto decurtare lo stipendio di 43 centesimi per aver fatto partire un treno con un minuto di ritardo. E' accaduto in Giappone, noto per la affidabilità del sistema ferroviario. Secondo quanto riporta la Bbc, il lavoratore ha chiesto 2,2 milioni di yen (quasi 17 mila euro) di danni per l'angoscia che ha patito a causa della vicenda.

La vicenda - Il fatto "incriminato" risale al giugno 2020. Il macchinista, che doveva guidare un treno vuoto diretto alla stazione di Okayama, nel sud del Paese, è arrivato al binario sbagliato. Quando si è reso conto dell'errore, si è precipitato a quello corretto, causando un ritardo di un minuto nella partenza del treno.

Il macchinista si è difeso dicendo di non aver causato problemi né alla tabella di marcia né ai passeggeri, considerando che il treno era vuoto. A marzo, ha quindi portato il caso al tribunale distrettuale di Okayama: chiede un risarcimento per danni morali. Dal canto suo, la società afferma di aver applicato il "principio no work, no pay", come farebbe per l'arrivo in ritardo o l'assenza di un dipendente. 

 

Post in evidenza

PIZZERIA DA CIRO

LA VERA PIZZA NAPOLETANA...DAL 1983 La vera pizza napoletana, un trasporto di emozioni, fatta di note e sapori da oltre  30  anni . Il mitic...