venerdì 17 dicembre 2021

CHAMPIONS LEAGUE FEMMINILE

LA JUVENTUS SCRIVE LA SUA STORIA: PER LA PRIMA VOLTA AI QUARTI DI FINALE

(fonte Gazzetta dello Sport)

Le Juventus Women fanno la storia. Non per il successo in sé, un facile 4-0 sul Servette fanalino di coda del girone. Ma per quello che questa vittoria ufficializza: per la prima volta le bianconere raggiungono i quarti di finale di Champions League. Già certa della qualificazione con il proprio successo, la Juventus chiude al secondo posto il girone dopo il rovescio del Chelsea, arrivato al primo posto all’ultima giornata a +3 sulle bianconere e sul Wolfsburg ma sconfitto 4-0 in casa delle tedesche: arrivate tutte e tre pari punti, la classifica avulsa ha determinato l’ordine Wolfsburg-Juve-Chelsea. Bianconere tra le prime otto d’Europa.

MONTEMURRO CALA IL POKER — A dare il successo alla squadra di Joe Montemurro sono stati una rete al 12’ di Hurtig al volo su un gran cross di Bonansea, il raddoppio su rigore di Girelli al 20’ dopo un fallo subito in area da Boattin e infine al 20’ della ripresa il raddoppio personale ancora di Cristiana Girelli, sempre dal dischetto per un fallo subito da Hurtig. Si è unita infine alla festa Bonfantini scrivendo al 90’ il proprio nome sul tabellino col suo primo gol in Champions.

E ADESSO LE PRIME OTTO—   Lunedì alle 13 a Nyon il sorteggio degli accoppiamenti dei quarti di finale, con andata il 22-23 marzo e ritorno il 30-31 marzo. Tolto il Wolfsburg che era nello stesso gruppo della Juve, le bianconere troveranno una delle altre tre teste di serie, vincitrici dei rispettivi gironi: Psg, Barcellona e Lione. La finale della Women’s Champions League si giocherà proprio all’Allianz Stadium di Torino.

 

Post in evidenza

IL LIBRO

IL PESO DELLA VERGOGNA In soli tre mesi Annabella è rimasta completamente orfana, perdendo prima i genitori, in un incidente stradale, e poi...