sabato 11 dicembre 2021

IL MISTERO DEL PALLONE SULLA SPIAGGIA

UN VIAGGIO DI 600 KM DAL MARE NEL NORD

Un pallone da calcio racconta la storia di un viaggio. Nei giorni scorsi, sulla spiaggia dell’isola olandese di Vlieland (una delle sei Isole Frisone a nord di Amsterdam) è stato trovato un pallone portato dal mare. Sopra, una scritta: Dundee Athletic. All’inizio la coppia che l’ha trovato ha pensato a uno scherzo: Dundee è in Scozia e dista dal punto di ritrovamento oltre 600 chilometri nel Mare del Nord. Invece nessuno scherzo. Un mistero svelato dai social - Internet è stato fondamentale per svelare l'origine del pallone. L'Athletic è una squadra amatoriale della città scozzese di Dundee che gioca in un campionato che si chiama Chamber Practice Dundee Saturday Morning Football League.. La coppia ha postato la foto del pallone sui social, indirizzata al club: "Avete per caso perso questo?".

Come è successo - Durante una partita casalinga al campo sportivo Riverside, il pallone è stato calciato maldestramente fuori dal campo ed è finito nel fiume Tay, che scorre proprio a fianco allo stadio. Da lì il pallone ha iniziato il suo viaggio di oltre 600 chilometri facendosi trasportare dalla corrente fino ad approdare sulla piccola isoletta olandese di mille abitanti, dove è stato ritrovato. Con un messaggio su Facebook, il Dundee ha risposto al ritrovamento: "Guarda te, un pallone nuovo di zecca fa un viaggio internazionale e conquista un nuovo tifoso in Olanda". Le vie del pallone, si sa, sono infinite.

 

Post in evidenza

TENNIS AUSTRALIAN OPEN

NADAL TROPPO FORTE. BERRETTINI BATTUTO. di Federica Cocchi (fonte Gazzetta dello Sport) È un peccato, Berrettini. Una sconfitta netta, tropp...