domenica 23 gennaio 2022

VESPA

UN MARCHIO CHE VALE UNA FORTUNA

Il marchio Vespa vale una fortuna: lo rivelano i risultati di un nuovo studio che esplora e analizza il valore del brand del Gruppo Piaggio, identificato come un asset chiave del suo portafoglio. Stando all’analisi, nel 2021 il valore di Vespa ha toccato quota 906 milioni di euro.

Piaggio, il marchio Vespa vale una fortuna

Lo studio è stato condotto da Interbrand, società leader nella brand consultancy: in base a quanto analizzato, Vespa è un brand unico e riconosciuto a livello mondiale, grazie alla sua perfetta combinazione di design, lifestyle e tradizione italiana. Il marchio,  a più di 70 anni dalla sua nascita, continua a incarnare il Made in Italy a livello internazionale. Sono tanti i fattori che contribuiscono alla forza competitiva del brand, su tutti il grado di differenziazione all’interno del settore di riferimento, grazie all’unicità e all’immediata riconoscibilità dei suoi veicoli e i forti sentimenti positivi dei clienti nei confronti di un marchio diventato iconico in ogni angolo del pianeta.

La Vespa è diventata leggenda e rappresenta al meglio l’essenza italiana: la sua storia ha ispirato milioni di persone in tutto il mondo. Il marchio Vespa è sinonimo di lifestyle ed è riuscito ad andare oltre l’essenza stessa del prodotto e della sua funzione, quella della mobilità su due ruote.  Michele Colannino, Consigliere Delegato per strategia, prodotto e innovazione del Gruppo Piaggio, ha commentato così il traguardo raggiunto da Vespa, marchio universale del Made in Italy: “Vespa è molto più di un brand di mobilità; simboleggia arte, design, tecnologia e divertimento. Vespa è un’icona di stile: la sua unicità lo rende uno dei brand più ammirati e desiderati, appartenente al mondo premium così come a quello moda e lifestyle. Per questo motivo, dobbiamo iniziare a confrontarci con altri brand mondiali che appartengono a categorie diverse dalla pura mobilità. Quello raggiunto non è un traguardo, ma semplicemente un nuovo punto di partenza per continuare a costruire il futuro di Vespa.” Nel corso del 2021, Vespa ha festeggiato il suo 75esimo anniversario con il lancio di Vespa 75th Special Series. L’anno appena trascorso ha permesso al brand del Gruppo Piaggio di raggiungere un traguardo importante: quello dei 19 milioni di esemplari prodotti e venduti a partire dal 1946.

Vespa tra passato, presente e futuro

Negli ultimi 12 mesi, inoltre, è stato presentata e lanciata la Vespa 946 Christian Dior, avviando una collaborazione con il cantante Justin Bieber. La Vespa, poi, ha ottenuto un’ulteriore risonanza globale grazie al film Disney Pixar “Luca“, ambientato in un immaginario borgo della Liguria dove il mitico scooter è parte integrante della trama e della narrativa della pellicola, esordio alla regia di Enrico Casarosa. Il traguardo dei 906 milioni di euro di valore del brand, rappresenta l’ennesimo trionfo per la Vespa, lo scooter più amato, venduto e anche imitato: nei mesi scorsi, non a caso, sono state sequestrate imitazioni cinesi della Vespa, insieme dai funzionari dell’Agenzia delle dogane e monopoli al Porto di Livorno. Il futuro di Vespa, nonostante gli oltre 75 anni d’età, è più luminoso che mai: l’azienda italiana ha già dimostrato la volontà di restare al passo con i tempi, presentando la prima Vespa elettrica della storia, un modello a zero emissioni con una potenza continua di 2 kW e un’autonomia che raggiunge i 100 chilometri.

 

Post in evidenza

MASTER CHEF

CROQUE MONSIEUR ALLA FRANCESE Il croque monsieur alla francese è un sandwich grigliato realizzato con prosciutto e formaggio. È abbastanza s...