giovedì 10 febbraio 2022

AMARCORD

"HANNO UCCISO L'UOMO RAGNO" COMPIE 30 ANNI

"Hanno ucciso l'Uomo Ragno", l'intramontabile brano degli 883, il gruppo musicale fondato da Max Pezzali e Mauro Repetto, compie 30 anni. La canzone, secondo singolo dell'omonimo album, è ancora una delle più amate del duo di Pavia. Il successo travolgente nasce grazie a un panino piccante e un piatto di minestrone. A raccontarlo è stato lo stesso Max Pezzali. "Andammo al Bar del Turista a Pavia, era pomeriggio, ci prendemmo il panino piccante, pancetta e tabasco, una roba da peritonite fulminante", ha detto il cantante al "Tempo".  "Eravamo lì con un taccuino, ma la canzone non veniva. Ci arrendemmo. Poi la sera di rientro a casa mia madre aveva preparato il minestrone che, unito al panino piccante di prima, non vi dico la sensazione. A tavola all’improvviso, un po' anche per i fumi del tabasco, mi è venuta una frase Hanno ucciso l’Uomo Ragno, chi sia stato non si sa. A quel punto sono corso in cameretta e la canzone si è generata da sola, di strofa in strofa e, due anni dopo, ci portò una fortuna incredibile. Quindi il merito va a tabasco, pancetta e minestrone".


 


 

Post in evidenza

LIGUE 2

AJACCIO “CORTO MUSO” ALLA FRANCESE La squadra di Pantaloni ha realizzato 39 reti in 38 giornate, undicesimo attacco del campionato, ma sono ...