martedì 12 aprile 2022

PUZZA DI FUMO?

SEMPLICI TRUCCHI PER ELIMINARLA

Tra gli effetti più sgradevoli che il fumo di sigaretta causa, c’è l’odore persistente che può annidarsi negli spazi chiusi, soprattutto nelle stanze di casa. Il fumo si impregna a fondo nei tessuti e persino sulle pareti, per questo esistono alcuni rimedi che sfruttano ingredienti naturali, e che si rivelano decisamente utili per contrastare proprio la puzza di fumo in casa.

Come combattere la puzza di fumo in casa

Si tratta di rimedi naturali che aiutano a liberarsi della puzza di fumo negli ambienti chiusi, soprattutto in quelli dove il ricambio d’aria può essere scarso a causa di poche porte o finestre. Non si tratta solo di un cattivo odore bensì anche di una questione di sicurezza: il fumo porta con sé anche sostanze chimiche tossiche, per questo è importante purificare gli ambienti di casa. Ecco 5 rimedi utili per farlo.

1. Il potere del bicarbonato di sodio

Tra le sostanze quasi sempre presenti nella dispensa in cucina c’è il bicarbonato, utile per combattere diversi tipi di odori sgradevoli. Per utilizzarlo contro la puzza di fumo in casa, è possibile spargerne un po’ sui tessuti, lasciarlo agire per almeno 30 minuti e poi aspirarlo via.

2. Le bucce di arance e limoni

Anche gli agrumi sono efficaci contro l’odore di fumo, per via del loro aroma piuttosto penetrante. Le bucce di arance e limoni si possono prima cuocere in padella per pochi minuti e poi lasciarle a seccare per creare un irresistibile potpourri da sistemare in vassoi e centrotavola.

3. Il potere assorbente dell’amido di mais

L’amido di mais ha un potere assorbente molto elevato, paragonabile a quello del bicarbonato di sodio. Risulta molto efficace su tappeti, moquette e su indumenti sportivi. Anche in questo caso va lasciato in posa per un po’ in modo che possa assorbire i cattivi odori, e poi aspirarlo.

4. Come spray rinfrescante con gli oli essenziali

Avere sempre a portata di mano uno spray antiodore fatto in casa è un’altra soluzione efficace contro la puzza di fumo. Basterà preparare un flacone spray con dell’acqua a cui aggiungere poche gocce di oli essenziali. Tra i più efficaci per questo scopo ci sono:

menta

eucalipto

cannella

lavanda

lemongrass

5. L’efficacia dell’incenso

Infine, anche i bastoncini di incenso possono rivelarsi utili per far scomparire l’odore di fumo dalle stanze di casa. Attenzione però ad arieggiare con cura prima gli spazi aprendo magari le finestre: l’incenso, attivandosi per combustione, sottrae ossigeno, ed è quindi necessario un buon ricircolo d’aria nell’ambiente.

 

Post in evidenza

CALCIO FEMMINILE

LA JUVENTUS SI AGGIUDICA ANCHE LA COPPA ITALIA BATTENDO LA ROMA Le Juventus Women vincono la Coppa Italia Femminile grazie ad una splendida ...