sabato 4 giugno 2022

AINSLEY RODRIGUEZ

I SUOI SEGRETI

di Rachele Scoditti (fonte Gazzetta dello Sport)

Classe 1991, Ainsley Rodriguez è cresciuta a Miami, in Florida. Ainsely è sempre stata una persona sana e attiva, sin da bambina. Praticava ginnastica e danza. Non solo, era anche una studentessa straordinaria e per questo a soli 16 anni le è stato proposto di iscriversi a un programma di studi avanzato. Tuttavia, la decisione di entrare all'università in tenera età ha avuto anche i suoi aspetti negativi. Ha dovuto lasciare la danza, poiché lo studio richiedeva la maggior parte del suo tempo libero. Durante il periodo del college, Ainsley si è avvicinata al mondo della sala pesi e del fitness in generale. Purtroppo non aveva molto tempo libero a disposizione, sempre a causa dello studio che occupava la maggior parte della sua giornata. Nonostane questo, decise di dedicare quel poco tempo libero che aveva per fare qualcosa che cambiasse il suo fisico e che lo mantenesse in forma. Quale posto migliore della palestra? “Prima che me ne rendessi conto, mi sono innamorata!” ha dichiarato Ainsley. Nel 2012 ha anche preso parte a una competizione di bikini, la prima e l’ultima della sua vita, l'NPC Dayana Cadeau Classic. Senza nessuna aspettativa portò a casa un ottimo 3° posto nella categoria B.

 All'età di 25 anni, Ainsley è diventata una vera e propria ispirazione nel mondo del fitness, iniziando a raccogliere fan e seguaci da tutto il mondo. Oggi, solo su Instagram, vanta 2 milioni di follower ed è sicuramente una delle donne più seguite del panorama del fitness. Oggi è una modella, imprenditrice digitale, coach e nutrizionista sportiva. Il suo idolo è Jamie Eason, famosissima modella fitness e scrittrice. Ainsley ha dichiarato che Jamie è un’ottima fonte di ispirazione per tutti perché non solo è una donna sana e in forma, ma ha un carattere forte, una mentalità e una personalità umile. Dato che ha una vita molto occupata, Ainsley si assicura sempre di ottenere il massimo dal suo tempo libero. Per quanto riguarda il cardio evita lunghe sessioni di corsa e opta invece per un HIIT. La parte del corpo che preferisce allenare sono le gambe. Sno uno dei suoi punti deboli e allenarle in palestra rappresenta per lei una vera e propria sfida. Inoltre, durante i leg day mangia di più. Questo la aiuta ad avere più forze ed energie e a farle crescere più velocemente. Ainsley si allena sei volte a settimana usando il mercoledì come giorno di riposo. Solitamente predilige un range di serie che varia da 3 a 4 e di ripetizioni che vanno da 8 a 10. Il lunedì lo dedica alle spalle e agli addominali, il martedì quadricipiti e polpacci, il mercoledì come abbiamo già detto è dedicato al riposo, il giovedì allena le braccia, il venerdì nuovamente spalle e addominali, il sabato gambe e glutei e per terminare la domenica si concentra su dorso e polpacci. La dieta tipica di Ainsley consiste in sette pasti al giorno, un pasto ogni due ore e mezza. Ciascuno di questi pasti contiene tutti i macronutrienti: carboidrati, proteine e grassi. Evita dolcificanti artificiali e dopo gli allenamenti cerca di introdurre cereali integrali. Ainsley ha un rituale particolare ogni volta che si sveglia. Inizia le sue mattine con quattro bicchieri d'acqua, in uno dei quali spreme mezzo limone. Questo la aiuta ad aumentare i suoi livelli di energia ma anche a limitare il suo desiderio di zucchero. È il "Sacro Graal" dei suoi consigli nutrizionali. Ainsley ha una dieta molto variegata ed equilibrata. Non le piace definire “sgarro” il momento in cui mangia qualcosa di più sfizioso. Semplicemente ha imparato ad ascoltare il suo corpo e a sapere di cosa ha bisogno, senza eccedere. Solo così si può mantenere uno stile di vita sano nel tempo e ottenere risultati. I suoi cibi preferiti sono: albumi, avena, mandorle, pollo, patate dolci, latte, banane, burri di frutta secca, bistecche, avocado e verdure a volontà.

Post in evidenza

GOGGIA DA IMPAZZIRE

VITTORIA NUMERO 19 IN COPPA Sofia Goggia è una certezza. Di più, da due anni a questa parte è una garanzia a Lake Louise: cinque gare (4 dis...