sabato 18 giugno 2022

VOLLEY DONNE NATIONS LEAGUE

TRE SU TRE PER L'ITALIA. STASERA GRANDE SFIDA COL BRASILE

di Valeria Benedetti (fonte Gazzetta dello Sport)

 Terza importante vittoria per l’Italia che contro la Germania di Vital Heynen conquista un successo netto e mostra maggiore affiatamento anche se ancora non un ritmo eccezionale. Stasera alle 20 si replica con le padrone di casa del Brasile. L’ultima tappa fra due settimane in Bulgaria. Mazzanti manda in campo Malinov-Egonu, Degradi-Bosetti, Danesi-Chirichella, De Gennaro libero. Heynen sceglie Kastner-Alsmeier, Stigrot-Orthmann Weitzel-Cekulaev, Pogany (L). Il primo set in salita con un 5-1 della squadra di Heynen che prova a prendere di sorpresa le azzurre. Qualche difficoltà a ingranare in difesa e ricezione per De Gennaro e compagne mentre in attacco ingrana subito abbastanza bene con Egonu e Bosetti mentre Malinov cerca un’intesa più frequente al centro. Dopo due terzi di equilibrio l’Italia strappa e chiude. Secondo set in rincorsa con diversi errori iniziali in cui l’Italia rallenta il ritmo e si fa sorprendere dall’aggressività tedesca. Le azzurre faticano un po’ ad agganciare e arrivano fino alla soglia dei 20 prima di operare il sorpasso grazie alla solita Egonu e a un ritmo progressivamente sempre più alto. Chiude Bosetti. Stesso schema nel terzo con la ricezione che balla e Orthmann e compagne che se ne approfittano andando anche a +5. Anche stavolta è una lezione di pazienza per Malinov e compagne fra un muro ben piazzato e una bordata di Egonu fino ad arrivare al pari solo sul 22-22. Ci vuole il punto a punto finale per chiudere la partita.
 

Post in evidenza

MASTER CHEF

CROQUE MONSIEUR ALLA FRANCESE Il croque monsieur alla francese è un sandwich grigliato realizzato con prosciutto e formaggio. È abbastanza s...