venerdì 1 luglio 2022

GIOCHI DEL MEDITERRANEO

BRILLANO LE DONNE

Vai Settebello, ora difendi l'oro di tre anni fa! Sei di nuovo in finale. L'Italia della pallanuoto maschile, la nazionale dei ragazzi di Campagna, con 5 debuttanti e 7 elementi nuovi rispetto al precedente trionfo, doma la Grecia argento olimpico e aspetta adesso l'avversaria di domenica sera alle 20: sarà la Spagna (già battuta nel 2019) o la Croazia, in acqua alle 17.30 per la seconda semifinale di questi Mondiali sul Danubio.

DOPPIETTA IMPERIO—   Giulia Imperio mette a segno una brillante doppietta: domina nella categoria fino ai 49kg conquistando ben due ori di specialità (non vengono assegnate medaglie per il totale). Nella prima parte di gara, la 20enne di Grottaglie, con tre prove valide vince nello strappo con 83kg, per poi riconfermarmi nello slancio con 97 kg. Argento alla spagnola Atenery Hernandez Martin e bronzo alla turca Saziye Erdogan. La campionessa europea in carica si riconferma quindi ai vertici con la miglior prestazione della stagione per un totale di 180kg (9 in più della rassegna continentale).


 

Post in evidenza

PENSIERO SERALE

POST MUTO ✅✅✅✅✅✅✅✅✅💯💯💯💯💯💯💯💯💯💯⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️👏👏👏👏👏👏👏👏