giovedì 25 agosto 2022

CONFERENCE LEAGUE

LA FIORENTINA APPRODA AI GIRONI 

Regge ma non si arrocca, propone senza paura e alla fine è un atteggiamento che paga. Tanto che, alla maniera pugilistica, ai punti probabilmente vincerebbe la Fiorentina. Questo 0-0 però ha lo stesso valore, perché dopo il 2-1 dell’andata segna il ritorno dei viola in Europa a cinque anni dall’ultima volta. Non riesce la rimonta al Twente, non basta la bolgia del Grolsch Veste. Italiano centra l’obiettivo: la qualificazione alla fase a gironi della Conference League. Un traguardo reso possibile dalla compattezza ma soprattutto dalle mani di Terracciano, che all’ultimo respiro neutralizza il colpo di testa di Brenet.

Post in evidenza

CANDLE NIGHT

PER RISPARMIARE SULLA BOLLETTA CENA A LUME DI CANDELA Luci spente e cena a lume di candele. È la mossa-protesta di un ristoratore di Feltri ...