sabato 20 agosto 2022

EUROPEI NUOTO

DOPPIETTA ITALIANA NELLA 5 KM DI FONDO

Dimostrazione di forza “esagerata” per la coppia azzurra Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza. Superiorità di Super Greg, che si prende l’ennesima medaglia d’oro della sua carriera: questa volta se l’aggiudica nella 5km agli Europei di Nuoto a Roma. Dominio del campione modenese, che ha guidato dalla fine del primo giro fino all’ultimo centimetro di gara. Terzo posto per il francese Fontaine, che ha bruciato il connazionale Olivier. Podio italiano anche nella medesima disciplina al femminile: bronzo per Giulia Gabbrielleschi. Non 

Un campionato Europeo di Nuoto da record per l’Italia vede il nostro medagliere rimpinguarsi sempre di più. Nel giro di pochissimi minuti arrivano infatti ben altre tre medaglie, tra campo maschile e femminile, nella 5km di Roma: più precisamente sul Lido di Ostia. Gregorio Paltrinieri e Domenico Acerenza guardano tutti gli altri avversari dall’alto in basso. Un Super Greg sempre più d’oro trascina il gruppo sostanzialmente fin dalla fine del primo giro fino ad arrivare a imboccare l’imbuto davanti al nuotatore lucano, splendido argento e sempre più in costante crescita in acque libere, e al francese Fontaine, il quale si prende l’ultimo gradino del podio a discapito del suo connazionale Olivier. Tra le donne, soltanto una leggerissima punta di amarezza per Giulia Gabbrielleschi, che non riesce ad arrivare con la bracciata giusta per la conquista dell’argento, toccando “solo” per terza. L’olandese van Rouwendaal piazza lo sprint vincente a 300 metri dalla fine; la spagnola De Valdes tocca la piastra per seconda


 

Post in evidenza

CANDLE NIGHT

PER RISPARMIARE SULLA BOLLETTA CENA A LUME DI CANDELA Luci spente e cena a lume di candele. È la mossa-protesta di un ristoratore di Feltri ...