martedì 16 agosto 2022

EUROPEI NUOTO

ORO A MARTINENGHI E BRONZO A FRANCESCHINI

L’oro che gli sfuggì ai Mondiali, Nicolò Martinenghi se lo prende agli Europei in 26”33, record italiano da 26”39. E Tete si porta sul podio anche Simone Cerasuolo in 26”95, bronzo al tedesco Matzerath in 27”11. Per il varesino è davvero il coronamento di una stagione magica un anno dopo il bronzo olimpico nei 100 e in staffetta mista, e la doppietta iridata. La quarantesima medaglia è firmata da Sara Franceschi nei 200 misti in 2’11”38, dietro l’israeliana Anastasia Gorbenko (2’10”92) e l’olandese Marrit Steenbergn, che ha vinto i 100 e 200 sl. Sara ha lottato sino agli ultimi metri per l’argento ma si è fatta beffare al tocco dalla tulipana. È la terza medaglia azzurra della storia azzurra nella specialità per la figlia d’arte livornese dopo il bronzo del 2006 a Budapest di Alessia Filippi e l’argento di Ilaria Cusinato a Glasgow 2018.


 

Post in evidenza

E COMU IAMU MALA

NEANCHE I PAGLIACCI FANNO RIDERE COME I PORTIERI ATTUALI!   🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤦🤦🤦🤦🤦🤦🤦🧐🧐🧐🧐🧐🧐🤔🤔🤔🤔🤔