venerdì 19 agosto 2022

JAMES BOND CERCASI

MA DEVE AVERE POCO PIU' DI 30 ANNI

Il prossimo James Bond dovrà essere giovane e non superare i 30 anni. Dopo le varie speculazioni sull'identikit dell'attore, che dovrà prendere il testimone da Daniel Craig, sembra arrivare un'indiscrezione che potrebbe rivelarsi più veritiera di altre. Stando a quanto ha affermato un noto corrispondente britannico di intrattenimento Ross King, in un recente episodio dello show tv "Lorraine", la produzione sarebbe alla ricerca di un nuovo 007, che possa mantenere il suo ruolo per almeno tre film della saga. In questo caso i super favoriti per la posizione vacante di agente speciale, da Tom Hardy a Idris Elba e Henry Cavill sarebbero giù fuori gioco.

"Questa è l'ultima voce che circola, e per qualche verso non possiamo escludere che corrisponda alla verità", ha detto Ross King nel corso dello show: "Vogliono qualcuno che porti avanti il franchise come ha fatto Daniel Craig. Un'altra cosa che dicono è che dev'essere più alto di un metro e cinquantacinque...".

L'età e ... l'altezza conterebbero quindi più di altri fattori. Se davvero questa ennesima voce si rivelasse concreta e il nuovo identikit corrispondesse a quello realmente desiderato dai produttori, dalla lista dei candidati al ruolo di nuovo agente speciale 007 non ci sarebbe posto per nessuno dei tre attori della triade, che secondo i bookmaker, avrebbero avuto più chance di tutti.

Si tratta di Henry Cavill, attore britannico noto per il suo ruolo come Scherlock Holmes in "Enola Holmes", che di anni ne ha già 39. Ma anche di Tom Hardy affascinante 44enne e Idris Elba, che di anni ne ha addirittura 49. Tutti troppo vecchi insomma. Secondo il quotidiano britannico Express, che avvalora la tesi dell'età come fattore determinante per il ruolo sarebbe escluso anche il protagonista di "Outlander", Sam Heughan, 42 anni. Depennati anche gli attori della seconda scelta come Damian Lewis di "Homeland" (51 anni), Tom Hiddleston di "Loki" (41 anni) e Matt Boomer di "White Collar" (44 anni). Rimangono in lista Regé-Jean Page di "Bridgerton" (34), ben quotato soprattutto dalle donne e Joseph Quinn di "Stranger Things" (29 anni), nome spuntato fuori di recente e spinto soprattutto dai fan. Le precedenti dichiarazioni di Barbara Broccoli, da anni ormai produttrice degli adattamenti dai romanzi di Ian Fleming, avevano intanto già escluso l'ipotesi di una 007 donna. Si era però parlato di sottoporre a restyling il personaggio e scegliere un afrobritannico. Il cerchio si restringe sempre più e i candidati papabili rimangono davvero pochissimi.  

 

Post in evidenza

PREMIO NOBEL PER LA PACE

AL RUSDO BIALIATSKI ED ONG UCRAINA Il premio Nobel per la pace 2022 è stato assegnato al difensore dei diritti umani bielorusso Ales Bialiat...