giovedì 18 agosto 2022

TRIONFO ITALIA

52 MEDAGLIE AGLI EUROPEI DI NUOTO

Sette medaglie giornaliere e Stadio del Nuoto che manda in vacanza la piscina da 50 metri. Si è cominciato con un bronzo nei tuffi, sincro dalla piattaforma, con Matteo Santoro-Chiara Pellacani terzi col brivido: 283.56 punti, con la coppia svedese Elias Petersen-Emilia Nilsson quarti a 283.50 punti. L’oro va ai tedeschi Lous Massenberg-Tinza Punzel con 294.69 punti, l’argento è dei britannici James Helaty-Grace Reid a 290.76.

BRIVIDI —  Nello stadio del Nuoto poi subito una medaglia d’argento per Leonardo Deplano nei 50 stile libero con il tempo di 21”60. Nei 50 rana Benedetta Pilato si è dovuta arrendere alla lituana Ruta Meilutyte conquistando la medaglia d’argento in 29”71. Thomas Ceccon ha vinto l’oro con il brivido nei suoi 100 metri dorso, un trionfo in 52”21 davanti di soli tre centesimi al greco Apostolos Christou. Bronzo per Ilaria Cusinato nei 200 farfalla in 2’07”77, mentre Alberto Razzetti è d’argento nei 200 misti in 1’57”82, dietro di un solo decimo all’ungherese Hubert Kos. Altra medaglia anche per Simona Quadarella, ma questa volta è d’argento con un 4’04”77 dietro alla tedesca Isabel Marie Gose. L’ultimo boato lo Stadio lo riserva alla 4x100 mista che trionfa con Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi, Matteo Rivolta e Alessandro Miressi. Dalla vasca, alla fine, arrivano 35 medaglie (13 ori, 13 argenti e 9 bronzi). Sono 52 (!) quelle totali.


 

Post in evidenza

SI FA PER RIDERE…

….MA NON TROPPO 🤩🤩🤩🤩🤩🤩🤩🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝👏👏👏👏👏👏👏😂😂😂😂😂😂😂😁😁😁😁😁😁😁💯💯💯💯💯💯💯