mercoledì 21 settembre 2022

ARREDO

BIANCO E NERO FASCINO SENZA FINE

L'arredo che non stanca mai, quello che può sempre regalare sorprese se usato con un pizzico di estro e creatività, l'eterno gioco del positivo-negativo, dello Yin e Yang, del giorno e della notte: che sia il pavimento, il tappeto o qualche cuscino non importa, il bianco e nero non stanca mai. Abbinato ad ambienti coloratissimi o anche alle sfumature del grigio o del beige, è sempre elegante e attuale e può restituire un tocco glamour anche alla casa meno stilosa.

FACILE E DI GRANDE EFFETTO: arredare con il gioco del bianco e nero non è difficile, basta non esagerare ed evitare il "troppo che stroppia". Per avere idee e cogliere suggerimenti per dettagli importanti che impreziosiscono gli ambienti senza gravare sul portafoglio basta lasciar libera la fantasia, guardarsi attorno e far proprie le tendenze che più si addicono al nostro modo di essere. Se si teme un contesto troppo formale o austero si può stare tranquilli: il contrasto bianco-nero può essere divertente e giocoso e abbinato davvero a qualunque arredo e a qualsiasi ambiente domestico.

CUSCINI PER AMMORBIDIRE: pratici, economici, adattabili e facili da risistemare. I cuscini sono elementi preziosi che possiamo sistemare dappertutto, ma debbono essere bianchi e neri. Che siano righe, motivi geometrici o pois non importa: le stoffe sono tante e possiamo divertirci senza porre limiti alla creatività.

PARTICOLARI CHE FANNO LA DIFFERENZA: il nero è il partner ideale in casa, capace com'è di stemperare anche la seduta dai colori più vivaci oppure di regalare tanta allegria se giocato con le righe o i pois. Realizzare un ambiente raffinato è (spesso) solo questione di dettagli.

BIANCO E NERO A TAVOLA: non solo per bianco per la mise en place di tendenza. Oggi i design addicted puntano sull'abbinamento bianco e nero per tovaglia, piatti e bicchieri da accompagnare sapientemente al verde salvia, all'oro e all'argento, con qualche incursione nel blu carta da zucchero. 

NERO SULLE TENDE: adornare le finestre con tende nere può sembrare inquietante ed eccessivo. Al contrario, è un ottimo escamotage per mettere in evidenza gli arredi e creare una zona di contrasto morbido con il colore delle pareti, qualunque esso sia. Una luce tutta nuova per regalare al soggiorno una immediata atmosfera contemporanea.

TASSELLI PREZIOSI: salutiamo con affetto ed entusiasmo il grande ritorno del mosaico, soprattutto usato nella stanza da bagno, ma ora sdoganato anche in cucina, una scelta ricercata e di grande e sicuro effetto. Scegliamo il motivo che più ci piace, renderà vivace e attuale anche la toilette più classica. 

IDEALE PER GRANDI E PICCINI: il bianco e nero è un contrasto perfetto adatto per essere proposto sia nella camera dei genitori che in quella dei bambini. Usare creatività e fantasia con tessuti e fantasie differenti è semplice, anche perché adatti a chiunque e in qualsiasi contesto. Sì dunque al bianco e nero per copriletti, coperte, cuscini o tende per giocare agli indiani, perché no?

UN OCCHIO AL SOFFITTO: una scelta senza dubbio audace. Che dire di un lampadario dalla foggia vintage giocato nei toni del nero a contrasto con il bianco delle pareti o viceversa bianco su pareti scure? Bello, chic, senza tempo. Per chi ha il coraggio di osare, ma sempre con grande charme.

Post in evidenza

PREMIO NOBEL PER LA PACE

AL RUSDO BIALIATSKI ED ONG UCRAINA Il premio Nobel per la pace 2022 è stato assegnato al difensore dei diritti umani bielorusso Ales Bialiat...