mercoledì 19 ottobre 2022

VITTORIA PUCCINI

TUTTI I SUOI SEGRETI

di Rachele Scoditti (fonte Gazzetta dello sport) 

Mi sento più bella oggi che a vent’anni, benché avessi maggior freschezza” la pensa così Vittoria Puccini, che oggi di anni ne ha 40. Sembra strano, soprattutto per una persona che di mestiere fa l’attrice e che è sempre messa di fronte alla propria immagine, ogni giorno. Una persona che è sempre sotto i riflettori. Ma è proprio questo che ha aiutato Vittoria a prendere consapevolezza di sé e ad amarsi sempre di più. Alla chirurgia estetica non ha mai pensato, per il momento. Ma chissà. “Magari un giorno sarò tutta rifatta” ha scherzato l’attrice “ma mi spaventa. Cambi una cosa, poi un’altra. E ti trasformi”. Un discorso che affronta spesso anche con sua figlia 15enne, cercando di farle capire, nonostante il peso delle immagini su Instagram, che i modelli di perfezione non sono sbagliati, non esistono proprio!

Si chiamava Laura ed è morta a 59 anni, il 2 settembre 2011. “Non ti ci puoi abituare” ha dichiarato Puccini in un’intervista. Già allora una dottoressa le disse di fare delle analisi, avendo altri casi nell’asse ereditario ed essendo un tumore aggressivo. Per Vittoria, in un periodo così complicato, fu importantissimo l’appoggio della sua agente, che lei considera una seconda mamma, Graziella Bonacchi. Una seconda mamma che, fatalmente, lo stesso male portò via. Una sera ne ha parlato con il suo compagno, Fabrizio Lucci. “Dovrei fare degli esami, forse, ma mi spaventano”. “Falli, perché vinci comunque” fu la sua risposta “se sono negativi, tirando un sospiro di sollievo, ma anche se sono positivi, perché sapresti, e solo sapendo ci si salva”. Spesso e volentieri Vittoria Puccini si concede un bel momento di relax, lavoro permettendo: un weekend alle terme. Ama in particolare i trattamenti di benessere. Ultimamente ha scoperto la talassoterapia e i bagni nell’acqua supersalata, come quella del Mar Morto, che ti permette di galleggiare rilassando tutti i muscoli e svuotare la testa. Vittoria si prende cura della sua pelle e del suo corpo da sempre, infatti oltre ai trattamenti non rinuncia mai agli allenamenti. Un tempo nuotava, ora invece si allena insieme a Ennio, il suo fantastico - come lei lo definisce - personal trainer che la segue nel suo allenamento a casa che consiste in esercizi a corpo libero, stretching, piegamenti e pesi. La cura del proprio corpo è importantissima, e Vittoria Puccini non trascura nemmeno un dettaglio. A partire dai capelli, per cui ha una vera passione. Li ha sempre curati, da prima di iniziare a recitare. Ora sono stressati dalle esigenze dei copioni e per questo motivo cerca almeno una volta a settimana di nutrirli con una maschera che li lasci leggeri e ripari i capelli rovinati. Trucco? No, grazie. Nella borsa al massimo un gloss. Anche se Vittoria non va mai a dormire senza aver pulito il viso con detergente e tonico e senza aver messo una crema idratante per prevenire i segni del tempo. Vittoria Puccini ama cucinare, è una cosa che la rilassa e le piace fare dopo una lunga giornata di lavoro. I primi di pesce le vengono benissimo, soprattutto la pasta con crema di carciofi e calamaretti. Inoltre è molto attenta a quello che mangia, anche se lei stessa ammette di essere stata fortunata perché non è mai stata attratta dalle “schifezze”. Fosse per lei mangerebbe sempre e solo frutta e verdura. Dolce o salato? Decisamente il secondo. A cosa non può rinunciare? La cucina siciliana.


 

Post in evidenza

LA DIETA F - FACTOR

ECCO IN COSA CONSISTE  di Silvia Trevaini  La dieta del fattore F non è esattamente una dieta, ma in realtà è un vero e proprio stile di vit...