sabato 19 novembre 2022

SHIFFRIN VITTORIA NUMERO 75

TRIONFA NELLO SLALOM DI LEVI

di Marisa Poli (fonte Gazzetta dello Sport)

Succede da undici stagioni a questa parte: lo slalom è Mikaela Shiffrin. A Levi la statunitense che ha cominciato a vincere il 20 dicembre 2012 si prende la prima gara dell’anno, in rimonta, con una seconda manche perfetta e lineare. Alla Shiffrin: senza errori o sbavature, dando l’impressione di non essere mai al limite e velocissima nel tratto finale più dolce.

LA GARA—Terza dopo la prima manche la Shiffrin in 1’51”25 ha superato la svedese Anna Swenn Larsson (a 16/100) e ha visto finirle alle spalle Lena Duerr. La tedesca era stata la più veloce nella prima manche, ma come le è già successo diverse volte in carriera - compreso nello slalom olimpico di Pechino - è finita quarta, dietro anche a Petra Vlhova (terza a 20/100). Nelle 10 finiscono Holdener, Bucik, Hector, Stjernesund, Arnosson Elfman e Popovic, mentre Anita Gulli, unica italiana a qualificarsi per la seconda manche, è arrivata al traguardo nonostante un errore che ha compromesso la gara, ma con un distacco di oltre 20 secondi.

I NUMERI—   E’ il quinto successo a Levi per la Shiffrin - come nelle occasioni precedenti, sarà premiata anche con una renna -, il 75° in carriera (il 48° in slalom) la Shiffrin ora è a -11 dal record di vittorie in Coppa del Mondo che appartiene a Ingemar Stenmark (86) e a -7 dal record femminile della Vonn (82).

Domani a Levi è in programma un altro slalom (alle 10 e 13).

 

Post in evidenza

PENSIERO SERALE

POST MUTO ✅✅✅✅✅✅✅✅✅💯💯💯💯💯💯💯💯💯💯⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️👏👏👏👏👏👏👏👏