martedì 31 gennaio 2023

ANELLO TRILOGY

SIGNIFICATO E QUANDO REGALARLO

Desiderio di moltissime donne, l’anello trilogy è uno dei gioielli più famosi, ricercati, acquistati e regalati. Non solo bello da vedere, ma assume un significato profondo quando diventa dono in occasioni speciali della vita: fidanzamenti, matrimoni, nascite, compleanni, anniversari e tanto altro ancora. Non tutti gli anelli trilogy sono uguali, ma negli anni hanno assunto forme e combinazioni diverse che possono soddisfare i gusti di tutti. Anche la dimensione, il peso, la tipologia e il taglio delle pietre può essere variabile e ciò rende ogni gioiello unico nel suo genere.

Anello trilogy: che cos’è e quando regalarlo

Innanzitutto, è opportuno comprendere bene cosa è un trilogy. Si tratta di un anello di invenzione piuttosto recente (risale agli anni 2000), che generalmente viene realizzato con metalli preziosi, come l’oro o il platino. Sopra vi sono montate tre pietre preziose, che possono avere dimensione uguale o diversa. La pietra centrale potrebbe essere posta in maniera rialzata rispetto alle altre due. Nella maggior parte dei casi vengono incastonati dei diamanti di taglio brillante, ma si possono trovare anche anelli trilogy costituiti da altre tipologie di pietre, come zaffiri, rubini o smeraldi. I diamanti restano il materiale più diffuso, per via della loro resistenza e della loro bellezza. Lo stile trilogy è tipico degli anelli, ma non sarà difficile trovare altri gioielli che seguono questa tendenza. Sono acquistabili, ad esempio, numerose collane composte da sole tre pietre. Si può acquistare per sé stesse, ma spesso viene regalato in occasioni speciali. È l’anello più scelto per le proposte di fidanzamento e di matrimonio ed è un modo per dichiarare amore eterno e forte al proprio partner. Un altro evento speciale in cui viene donato è la nascita del primo figlio, poiché le tre pietre possono indicare la costituzione del nucleo familiare. È scelto da molte persone come regalo per l’anniversario di nozze.

Anello trilogy: i significati

L’anello trilogy può assumere diversi significati. È simbolo di amore eterno, principalmente per due motivi. È spesso costituito da materiali che non si deteriorano nel tempo e che restano esteticamente apprezzabili. Le tre pietre, inoltre, rappresentano il sentimento del passato, quello del presente e quello del futuro. La pietra a sinistra è dedicata al passato, e riporta al primo incontro dei due innamorati. Quella al centro è il presente e indica l’amore che lega attualmente le due persone o la proposta che si sta facendo alla propria amata. Quella a destra è il futuro, i progetti che si vogliono realizzare insieme e la fiducia nei propri sentimenti. Può rappresentare la famiglia, nei suoi tre valori fondanti (la fedeltà, la lealtà e il rispetto) o nel numero di componenti quando nasce un primo figlio. Può essere regalato dai figli alla propria madre, come simbolo di amore indissolubile.Il tre è, poi, considerato il numero perfetto e può rappresentare l’unione tra uomo, cielo e terra o, se gli si vuole dare un significato religioso, la Santissima Trinità. In questo caso, si può donare come simbolo di una benedizione all’unione di una coppia. Può essere indossato con la fede, anche al medesimo dito.

Come scegliere un anello trilogy

In commercio sono presenti tante alternative per acquistare un anello trilogy. Sceglierlo potrebbe apparire complicato. Occorre tenere presente diversi elementi e lasciarsi consigliare da gioiellieri e orafi esperti che sapranno spiegare ogni più piccolo dettaglio del prodotto. Bisogna porre attenzione alle gemme, preferendo gioielli che presentino una certificazione di qualità. Generalmente si opta per dei diamanti. Nelle gioiellerie si trovano soprattutto quelli incolori, ma sono presenti anche anelli realizzati con rari diamanti di diversi colori (verde, arancione, rosa, blu o rosso) che hanno un costo più elevato. Le pietre possono essere tutte e tre identiche in termini di carati o si può scegliere di farne incastonare una con un carato maggiore rispetto alle altre due. Il carato è il peso della pietra preziosa. 1ct corrisponde a circa 0,20 grammi. L’anello deve essere composto di materiale di valore, come l’oro, l’oro bianco o il platino. Ciò permetterà alle donne di indossarlo quotidianamente senza il rischio di usurarlo eccessivamente nell’arco di pochi mesi o anni. A determinare la brillantezza dell’anello trilogy è il taglio. Questo può essere a brillante (il più richiesto), a gradini o altri ancora. La purezza indica il valore e la rarità della gemma: più è puro, privo di inclusioni interne o difetti esterni, più sarà elevato il suo valore. Le pietre vengono sorrette da griff, ossia delle piccole barrette. Queste devono essere presenti in un numero non troppo elevato, per evitare che venga ridotta la luminosità del gioiello, ma sufficiente per trattenere la pietra senza rischiarne la perdita. L’insieme di tutti questi aspetti determina il prezzo dell’anello, che può partire da 600 euro e arrivare a costare oltre 10 mila euro. Per l’acquisto è opportuno recarsi in una gioielleria di fiducia: su PagineGialle puoi trovare quella più vicino a te.

 

Post in evidenza

VA SEMPRE COSÌ …

POST MUTO… 👏👏👏👏✔️✔️✔️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️🤷‍♂️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️⚽️😱😱😱😱😱😱😱👍👍👍👍👍👍👍