mercoledì 25 gennaio 2023

ARYNA SABALENKA

ECCO CHI E' UNA DELLE SEMIFINALISTE DEGLI AUSTRALIAN OPEN

di Arianna Nardi (fonte Gazzetta dello Sport)

Ha eliminato in sequenza Martincova, Rogers, Mertens e Bencic e Vekic per raggiungere la semi finale dell’Australian Open, dove affronterà la statunitense Linette. Per Aryna Sablenka, 24 anni, nata a Minsk in Bielorussia, è il momento di provare a prolungare ulteriormente la permanenza nello Slam del Pacifico, dove quest'anno ha già raggiunto il suo miglior risultato in carriera (nel singolare).

Aryna ha impugnato la racchetta per la prima volta a 6 anni, quasi per caso, quando ha intravisto dei campi da tennis mentre si trovava in macchina con il papà, Sergey. Nel corso della propria carriera ha raggiunto il n.2 del ranking mondiale ed ha conquistato un totale di 17 titoli sul circuito Wta, undici in singolo e sei nel doppio. Negli Slam non si è mai spinta oltre le semifinali nel singolare, ma è riuscita a trionfare nel doppio in due occasioni, agli US Open del 2019 e agli Australian Open del 2021, al fianco della collega Elise Mertens. Sabalenka è una ragazza dal fisico davvero imponente - 182 cm di altezza per 80 kg circa di peso - e in questa edizione degli Australian Open è apparsa particolarmente in forma. Il segreto del suo fisico tonico e dai bicipiti ultra definiti (motivo della potenza dei suoi colpi), sta tutto nelle ore trascorse in palestra. Sui social infatti la tennista condivide spesso la sua routine di allenamento e fra i tanti esercizi eseguiti spiccano quelli con l’elastico, la palla medica ed i pesi. Tantissimi sono anche i video in cui la si vede fare squat, allenarsi con la macchina per l’hip thrust e fare pilates (rigorosamente con il reformer"). Appena diciottenne Aryna Sabalenka ha deciso di tatuarsi il volto di una tigre sull’avambraccio sinistro, questo perché l’animale simboleggia l’anno in cui è nata secondo l’astrologia cinese. Il 2022 è stato l’anno della tigre e infatti per lei sono arrivati risultati importanti, come la finale raggiunta alle Finals Wta di novembre. Il volto ruggente della tigre ha però anche un altro significato: rappresenta il suo spirito combattivo e il motto personale di Aryna che è “Lotta su ogni singolo punto”. Per questa ragione Sabalenka è conosciuta sul circuito con i nickname: "la tigre" e “la principessa guerriera”. Stando a quanto riportato dalla Wta, Aryna Sabalenka è una ragazza molto semplice e tranquilla e nel suo tempo libero si dedica ad attività non lontane dal quotidiano della maggior parte delle persone. Ama il buon cibo (apprezza particolarmente i pancake e la cucina di sua nonna), i cani, passeggiare e dedicarsi alla lettura. Il suo libro preferito è il grande classico Il conte di Montecristo, di Alexandre Dumas. Suo padre, scomparso ad appena 44 anni, è stato un professionista dell'hockey e proprio sul ghiaccio Aryna Sabalenka ha trovato l’amore. Il suo attuale fidanzato è infatti il giocatore di hockey Konstantin Koltsov, il quale nel corso della propria carriera ha anche rappresentato la Bielorussia alle Olimpiadi invernali del 2002 e del 2010. Sabalenka, che è molto attiva sui social, pubblica regolarmente foto insieme al fidanzato compagno di viaggi e avventure.

 

Post in evidenza

AUGURI A

JUSTIN TIMBERLAKE di Rachele Scoditti (fonte Gazzetta dello sport)  Cantautore, ballerino, attore e produttore discografico. Che altro? Ah, ...