mercoledì 12 aprile 2023

SCIOPERO TRENITALIA

VENERDÌ 14 APRILE DALLE ORE 9 ALLE 17

Venerdì 14 aprile dalle ore 9 alle 17 sciopero dei dipendenti di Trenitalia. L’agitazione, proclamata a livello nazionale dalle 9 alle 17, era stata sospesa per i ponti di Pasqua e del 25 aprile prossimo. Inevitabili i disagi per chi dovrà viaggiare quel giorno, anche se ci saranno al solito le corse garantite.

SCIOPERO TRENITALIA 14 APRILE: I MOTIVI DELL’AGITAZIONE—  Lo sciopero è stato indetto unitariamente dalle sigle Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Orsa Ferrovie e Fast Confsal e riguarda sostanzialmente lo scadimento delle condizioni di lavoro per i ferrovieri, gli addetti alle pulizie e alla ristorazione, servizi in appalto. "È necessario riprendere un confronto serio finalizzato a risolvere le criticità per le lavoratrici e i lavoratori di Trenitalia", fanno sapere tramite una nota le sigle sindacali, che sottolineano come "dalla fine della pandemia di fatto sono andate a peggiorare le condizioni di lavoro sia dei ferrovieri che degli addetti delle ditte appaltatrici di pulizia e di ristorazione". 

Già a fine marzo lo sciopero dei dipendenti era apparso inevitabile, allorquando erano state poste all’attenzione di Trenitalia, tra le altre cose, "criticità legate al diritto al pasto, anche a causa di un aumento dei costi che grava quotidianamente su un personale che lavora su turni aciclici e a cui, lo ricordiamo, non è consentito scegliere quando e dove fruire della refezione". Inasprimento dei turni e carenza nelle manutenzioni degli impianti sono altri due dei punti cardine dell’agitazione.

AGITAZIONE TRENORD: LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA—  L’agitazione dei dipendenti Trenitalia si intersecherà sempre venerdì 14 aprile e nelle stesse ore - dalle 9 alle 17 - con quella di Trenord, come annunciato in Lombardia dai sindacati Usb lavoro privato, Sgb e Cub Trasporti. Lo sciopero riguarda tutte le categorie pubbliche e private, anche se in questo caso non sono previste al momento cancellazioni di corse, che eventualmente saranno comunicate in seguito. Garantito, seppur con qualche limitazione, il servizio aeroportuale: "Si segnala che in analoghe circostanze le adesioni non sono state significative - si legge nella nota - Non si prevedono, pertanto, interruzioni della circolazione ferroviaria in Lombardia. Eventuali cancellazioni saranno tempestivamente comunicate. Il servizio aeroportuale sarà comunque garantito con le seguenti modalità: autobus a Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto per i soli collegamenti aeroportuali tra 'Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto', autobus a Stabio e Malpensa Aeroporto per garantire il collegamento aeroportuale S50 'Malpensa Aeroporto - Stabio".

Venerdì 21 aprile, invece, secondo sciopero generale proclamato da Cub e che mette a rischio a Milano gli spostamenti tramite treni regionali, mezzi di Atm, metropolitane, autobus e tram.

TRENITALIA SCIOPERO 14 APRILE: TRENI GARANTITI—  Prima di mettersi in viaggio, ovviamente, il consiglio è sempre quello di consultare il sito ufficiale di Trenitalia, sul quale è disponibile una pagina aggiornata in tempo reale con i treni garantiti in caso di sciopero. L’azienda, inoltre, comunica in merito all’agitazione del 14 aprile, che "i treni possono subire cancellazioni o variazioni" e "lo sciopero può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione".

 

Post in evidenza

PENSIERO DEL GIORNO

EH GIÀ  I colori illuminano la vita . 🔥🔥🔥🔥🔥✅✅✅✅✅✅✅👏👏👏👏👏👏👏👌👌👌👌👌👌👌🔝🔝🔝🔝🔝🔝🔝