giovedì 25 maggio 2023

PERUGIA BENEVENTO IPOTESI ILLECITO SPORTIVO

DUBBI SUL 3-2 FINALE

Il Procuratore federale Giuseppe Chinè ha aperto un procedimento in relazione alle modalità di realizzazione, nei minuti di recupero, della terza rete del Perugia nella gara vinta 3-2 contro il Benevento nella 38.ma e ultima giornata del campionato di Serie B. Secondo quanto riporta l'Ansa, l'ipotesi contestata è quella di "illecito sportivo". A riguardo sarebbe già stato acquisito il video della gara e nei prossimi giorni saranno inoltre ascoltati i tesserati coinvolti nell'episodio. La rete finita nel mirino della Procura è stata realizzata da Kouan allo scadere dopo un clamoroso errore difensivo del portiere Manfredini e del difensore Leverbe. Il gol attenzionato da Chiné non ha modificato il verdetto della classifica alla fine della regular season con la retrocessione in serie C degli umbri, ma avrebbe potuto farlo che se il Brescia non avesse conquistato un punto a Palermo. Una sconfitta dei lombardi sarebbe bastata infatti per spedire le Rondinelle in serie C visto che il saldo degli scontri diretti era favorevole al Perugia. Dettaglio che ha portato all'apertura dell'inchiesta vista la dinamica del gol incriminato.  


 

Post in evidenza

“IL PROBLEMA SONO IO”

IL NUOVO ALBUM DI “EUPHORIA” Uscirà il prossimo 18 ottobre per  Time 2 Rap “ Euphoria – Il problema sono io ”, il  nuovo   album del rapper ...