sabato 15 luglio 2023

MAGNA GRECIA FILM FESTIVAL

L’ATTRICE IVANA LOTITO SARÀ LA MADRINA

La madrina della 20esima edizione del Magna Graecia Film Festival sarà l’attrice Ivana Lotito. A darne notizia il fondatore e direttore artistico della kermesse, Gianvito Casadonte, nel sottolineare che l’interprete nota al grande pubblico per i successi televisivi di “Gomorra” e “Sei donne”, sarà il volto che rappresenterà l’evento in programma dal 29 luglio al 5 agosto a Catanzaro.

Attrice di origine pugliese, Ivana Lotito é stata nel cast di numerose fiction televisive tra cui “Terra ribelle”, “Il restauratore”, “Ultimo”, “Squadra antimafia” fino a raggiungere la notorietà nel ruolo di Azzurra in “Gomorra – la serie” (2015) ed entrando nel cast della terza stagione della serie Rai “Tutto può succedere”

Parallelamente alla televisione, ha debuttato anche al cinema come protagonista del film “Hotel Meina” di Carlo Lizzani, seguito da “Cado dalle nubi” (2009) di Checco Zalone, dalla partecipazione al film internazionale “Letters to Juliet” di Gary Winick, e nel 2016 ancora a Venezia con “Il più grande sogno” di Michele Vannucci. Successivamente è stata nel cast delle commedie dirette da Marco Ponti “Io che amo solo te” e “La cena di Natale” (2015 – 2016) e del film “Il grande spirito” per la regia di Sergio Rubini accanto allo stesso Rubini e a Rocco Papaleo (2017).

Nel 2019 è stata protagonista dell’opera prima del già affermato documentarista Marcello Sannino, “Rosa Pietra Stella”, l’anno successivo é apparsa in “Passeggeri notturni” ed ha preso parte alla monumentale serie Sky “Romulus”. Di recente si é divisa tra il set delle serie Netflix “Briganti”, Rai1 “Sei donne” e Disney+ “Uonderbois”.

 

Post in evidenza

LA MADDALENA DI ARTEMISIA GENTILESCHI

A NAPOLI DOPO 400 ANNI La Maddalena, capolavoro di Artemisia Gentileschi dipinto nella città partenopea nel 1630, è tornata a essere visibil...