domenica 17 settembre 2023

DOMANI SCIOPERO MEZZI PUBBLICI

ECCO LE FASCE DI GARANZIA 

Lunedì 18 settembre 2023 ci sarà uno sciopero nazionale del personale del trasporto pubblico locale, indetto dai sindacati Cub trasporti, Sgb Cobas lavoro privato, Adl Cobas e Faisa Confail. Tra le ragioni che hanno spinto la movimentazione ci sono la richiesta di un aumento salariale, la riduzione dell'orario lavorativo e un adeguamento delle condizioni di sicurezza sul lavoro. Di seguito gli orari dello sciopero nelle maggiori città italiane e le relative fasce di garanzia. 

MILANO E ROMA—  Nel capoluogo lombardo l'Atm si ferma dalle ore 8.45 alle 15 e dalle 18 fino al termine del servizio. Le fasce di garanzie sono dunque fino alle ore 8.45 e dalle ore 15 alle 18, orari in cui sarà possibile usufruire normalmente di tram, autobus e metropolitane. Nella Capitale, invece, l'Atac, Roma Tpl e Cotral si fermano dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio. Quest'ultimo viene garantito fino alle ore 8.30 e tra le 17 e le 20. 

TORINO, NAPOLI E GENOVA—  A Torino la Gtt sciopera dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 fino al termine del servizio: servizio garantito dunque fino alle ore 9 e tra le 12 e le 15. A Napoli i lavoratori di Eav e Anm sciopereranno dalle ore 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio: le fasce di garanzie sono dunque dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20, le ultime partenze saranno effettuate mezz'ora prima dell'inizio dello sciopero e riprenderanno mezz'ora dopo la fine. Infine, a Genova i dipendenti Amt saranno in sciopero tra 9 e le 17.30 e dalle 20.30 fino a fine servizio: quest'ultimo viene dunque garantito fino alle ore 9 e dalle 17.30 alle 20.30.  



 

Post in evidenza

TROVATA UNA STELLA CANNIBALE

LA PROVA UNA CICATRICE METALLICA  Una stella cannibale ha "ingoiato" pezzi del suo sistema planetario, un fenomeno noto da tempo, ...