martedì 12 settembre 2023

IL LIBRO

UN DIAMANTE NELLA NEVE 

di Kate Quinn

Ispirandosi alla vera storia di Ljudmila Pavličenko, la scrittrice Kate Quinn ha scritto un romanzo sorprendente intitolato Un diamante nella neve ( Nord). E’ il 1941, siamo a Odessa, e Mila è abituata ad una vita difficile, con un figlio avuto molto, troppo giovane, rinnegato dal padre, dal quale non riesce ad avere il divorzio. Rimasta sola col bambino da crescere, Mila non ha però rinunciato alle sue aspirazioni, e lotta per un futuro migliore lavorando di giorno e studiando di notte. Ma a rendere tutto ancora più difficile arriva la guerra e la nostra protagonista decide di arruolarsi nell’esercito per difendere la sua patria dall’invasione dei tedeschi, pronta a lottare anche contro chi non vorrebbe una donna nelle file dell’esercito, Ma la sua forza e la sua ostinazione le faranno fare molta strada. La storia, su più piani temporali, ci porta avanti e indietro, tra le trincee e Washington, nel 1942, quando troviamo Mila, fisico minuto e profondi occhi scuri, alla Casa Bianca, in un confronto niente meno che con la First Lady. Lei, Liumila Pavličenko, nota a tutti come la cecchina che avrebbe ucciso più di trecento nazisti.

Ma tra la delegazione  e le tante persone presenti si nasconde anche un uomo che osserva Mila e la conosce molto bene. Da giorni la segue come un’ombra e tutto sta andando secondo i piani: è su di lei che ricadrà la colpa dell’omicidio del presidente Roosevelt. Kate Quinn ci restituisce il ritratto di una donna sorprendente , una madre pronta a tutto per garantire una vita migliore a suo figlio, un’eroina silenziosa che grazie al suo coraggio ha cambiato il corso della Storia.

Traduzione di Anna Ricci

 

Post in evidenza

"NON HO BISOGNO DI TE"

NUOVO SINGOLO E TOUR ESTIVO PER NOEMI Noemi in nude look lancia il suo nuovo singolo "Non ho bisogno di te", fuori il 26 aprile, a...