giovedì 26 ottobre 2023

CAMPIONATO ITALIANO DI BOCCE

CRESCE L'ATTESA A SESTO FIORENTINO

di Giuseppe Formato (fonte Gazzetta dello Sport)

Sesto Fiorentino e la Toscana ospitano il primo di due grandi appuntamenti consecutivi della Raffa dedicati allo Sport per tutti. Sabato 28 e domenica 29 ottobre 2023, infatti, con l’organizzazione della Sestese, tornano in Toscana i Campionati Italiani di categoria B e C maschili e di categoria B femminili a distanza di due anni dall’edizione 2021. I migliori atleti del 2023 di ogni regione in cui si pratica la Raffa si contenderanno ben sette titoli italiani. In campo ci saranno gli atleti che si sono distinti nelle numerose gare che vengono organizzate e disputate su tutto il territorio nazionale, ma anche campioni regionali e provinciali delle rispettive categorie.

LE PAROLE—Oltre 400 atleti concorreranno nelle specialità dell’Individuale, Coppia e Terna delle categorie B e C maschile e dell’Individuale di categoria B femminile. “In Toscana, caratteristica e punto di forza dello Sport per tutti, scenderanno in campo atleti giovanissimi, giocatori navigati e anche più anziani, in quel costante confronto generazionale che si crea quotidianamente nei bocciodromi di tutta Italia – ha affermato il presidente della Federazione Italiana Bocce, Marco Giunio De Sanctis – A confrontarsi saranno anche ex atleti di categoria A e giovani promettenti, che potrebbero, a breve, entrare nel novero dei giocatori di Alto livello”. “L’attività sportiva e agonistica dello Sport per tutti è continua e costante, con migliaia di manifestazioni, tutte le settimane in tutti i mesi dell’anno, ed è grande l’attenzione che gli riserva il Consiglio federale – ha sottolineato il presidente De Sanctis – Un settore della nostra Federazione di particolare importanza perché consente ai nostri praticanti di poter competere a lungo a livello agonistico, ma anche semplicemente di fare sport a tutte le età con tutti i benefici che ne seguono con l’esaltazione dei corretti stili di vita”. “Il ringraziamento va alla società organizzatrice, la Sestese di Sesto Fiorentino, alla FIB Toscana e al presidente Giancarlo Gosti e alla Delegazione FIB Firenze, per l’impegno e la dedizione nell’organizzare un evento che muoverà sul territorio toscano oltre 450 persone tra giocatori, arbitri e dirigenti”, ha concluso De Sanctis. Intanto, sempre gli atleti dello Sport per tutti, sia uomini sia donne, una settimana dopo l’impegno in Toscana, saranno in Molise, a Campobasso, per le final four scudetto dei Campionati Italiani di Società di 1^, 2^, 3^ Categoria maschile e del Campionato Nazionale di Società femminile.

 

Post in evidenza

DJOKOVIC STOPPA MUSETTI

A WIMBLEDON SARÀ FINALE CON ALCARAZ  6-4 7-6 6-4 punteggio senza storia a favore di Nole che elimina l’italiano e raggiunge lo spagnolo nell...