giovedì 30 novembre 2023

IL LIBRO

LA MECCANICA DEI CORPI

di Paolo Zardi

Che cosa regola i nostri corpi. Le nostre emozioni, i nostri movimenti in relazione con gli altri? Se lo chiede Paolo Zardi, che con il suo ultimo libro intitolato La Meccanica dei Corpi ( Neo Edizioni ) affronta le complesse dinamiche delle scelte umane e delle relazioni, utilizzando la letteratura come veicolo per esplorare. L’autore si basa sul concetto fisico della terza legge della dinamica, che stabilisce che l’interazione tra due corpi genera due forze, azione e reazione. Questa analogia viene applicata alle interazioni umane, suggerendo che le nostre azioni hanno reazioni che possono influenzare profondamente le vite degli altri, un concetto noto come l’effetto farfalla. Nel libro sono contenute cinque storie, e ognuna esplora momenti cruciali nella vita di persone comuni, rivelando come i corpi e le emozioni che li accompagnano seguano una propria meccanica, unica per ognuno di noi. Attraverso la lingua, Zardi indaga la caducità delle esistenze, modellando la storia con maestria.

Una protagonista è Lucia, che, senza volerlo cambia la vita di un ragazzo sconosciuto con un semplice clic per evitare di perdere il lavoro. Questo episodio illustra l’effetto a catena delle nostre azioni e come qualcosa di apparentemente insignificante possa invece avere conseguenze importanti. L’autore affronta anche temi a volte considerati scomodi, come il dolore e la trasformazione delle relazioni dopo un evento traumatico. La storia di Silvia e Andrea evidenzia la sfida di superare il trauma e mantenere unito un rapporto, mostrando come il dolore trasformi le persone e metta alla prova la forza delle relazioni. La forza del libro sembra derivare dalla sua capacità di esplorare la complessità umana attraverso storie coinvolgenti e personaggi ben sviluppati. La fusione della fisica con la narrativa offre un approccio originale alla comprensione delle interazioni umane.


 

Post in evidenza

“SENSAZIONI E SENTIMENTI”

IL LIBRO DI ROBERTO BARTOCCI Presentazione autobiografica "Mi chiamo Roberto Bartocci, sono nato il 15 gennaio del 2006 a Milano, in Lo...