giovedì 2 novembre 2023

ROTEO, ESPERIENZA FINE DINING

SULLE RIVE DEL LAGO DI COMO

di Indira Fassioni (fonte Tgcom)

Sulle sponde del Lago di Como c’è chi ha creato un’esperienza culinaria che ha ridefinito il concetto di lusso, andando oltre ai confini del boutique hotel 5*, del cocktail bar o del ristorante gourmet.

Guidato da Robert Moretti e Matteo Corridori, celebri executive chef figli del territorio, Musa Hotel ed il Ristorante Roteo rappresentano un santuario culinario che infonde sapientemente influenze globali nella tradizione italiana. Dopo anni di successo internazionale in rinomati ristoranti come il celebre Hélène Darroze at the Connaught e il Bulgari Hotel di Dubai guidato da Niko Romito, Moretti e Corridori hanno infatti deciso di riportare la loro passione e maestria culinaria nel contesto locale.  

Il Ristorante Roteo

Situato al piano terra di Musa Hotel Lago Di Como, il Ristorante Roteo accoglie fino a 45 ospiti in un ambiente minimalista, enfatizzando una cucina giovane e contemporanea. Le creazioni di Moretti e Corridori mirano a suscitare emozioni attraverso la loro esecuzione pulita e raffinata, celebrando la bellezza della cucina locale con tocchi innovativi.

La veranda esterna ospita il Gaia Bar, un'interpretazione moderna della mixology che incanta con cocktail ricercati e un servizio impeccabile. L'ambiente accogliente e contemporaneo offre un'esperienza unica, con una selezione di bevande raffinate che abbracciano la tradizione locale e internazionale.

Il menu degustazione Aqva

Accanto al menu degustazione “Roteo”, che propone i piatti più rappresentativi dello Chef valorizzando i prodotti del territorio con un’influenza internazionale e al menu degustazione “Né carne né pesce”, il Ristorante Roteo propone “Aqva”, un menu esclusivo che vuole rappresentare l’ambiente acquatico in tutte le sue sfaccettature.

La proposta è attentamente curata sia sul lato estetico che sul piano organolettico, con una serie di bilanciamenti e di contrasti che elevano la tecnica verso orizzonti nuovi e sorprendenti. Il percorso del menu “Aqva” inizia con una Perla d’ostrica, acqua di ceviche, mela verde ed uno Scampo alla puttanesca, continuando su un’Ombrina, Caviale affumicato, salsa di pane. Segue poi il primo piatto, un Risotto con riso San Massimo, nocciola, bottarga. Il menu “Aqva” evolve con un esotico Calamaro, cocco, funghi porcini, Baccalà, agrumi, katsuobushi, Bivalvi. Non mancano poi piatti concettuali come “Plastica” e infine il Rombo, salsa arrosto, spinaci. Nota di merito anche per il dolce: Alghe, crema diplomatica, miele caramellato.

 

Post in evidenza

NUOVE DISCIPLINE AI GIOCHI

… E TANTA GIOVENTÙ  Infondere una boccata d’aria fresca, avvicinarsi ancora di più a un pubblico giovane. Abbracciare le nuove generazioni, ...