mercoledì 29 novembre 2023

SAGRE GASTRONOMICHE

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND 

Le sagre gastronomiche del primo weekend di dicembre portano con sé le prime atmosfere natalizie, anche se per ora sono ancora limitate ai mercatini di Avvento. I buoni sapori dell’inverno sono legati soprattutto al vino, ai formaggi e alle pietanze tradizionali delle diverse regioni italiane. Vediamo allora dove andare, da nord a sud, a caccia di prodotti tipici e di cose buone nel weekend 1 – 3 dicembre.

PROSECCO MARATHON, Moriago della Battaglia, Farra di Soligo e Valdobbiadene (Treviso) – Domenica 3 dicembre la bellezza delle colline di Valdobbiadene e la bontà dei prodotti locali si esplorano di corsa: 40 cantine disseminate lungo i 42 Km tra Vidor, Moriago della Battaglia, Farra di Soligo e Valdobbiadene sono i punti da tenere d’occhio durante la prima edizione della Prosecco Marathon. Sono già iscritti circa 1.000 partecipanti provenienti da 11 paesi differenti, pronti a percorrere un tracciato che si dispiega tra le colline Patrimonio Unesco in mezzo a panorami mozzafiato, filari di vigneti , dimore storiche, chiese e abbazie. Lungo il percorso sono dislocati punti di ristoro tecnici di gara, ma anche “rifornimenti al volo” proposti dalle aziende agricole e ristori speciali con prodotti enogastronomici locali. La gara ha una durata massima di 8 ore (obbligatorio il certificato medico agonistico), e si affianca per la prima volta alle più celebri Prosecco Run (la mezza maratona di 21 km, giunta alla sua 13a edizione) e Prosecchina 10 km (giunta alla sua 8a edizione). Il territorio da esplorare per tutte e tre le competizioni è lo stesso: le fantastiche Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene. Il tracciato parte e arriva a Vidor. Informazioni: www.prosecco.run.

FESTIVAL DELLA DOLCEZZA, Pontelongo (Padova) – Secondo e terzo appuntamento con la dolcezza, giovedì 30 novembre e poi domenica 3 dicembre, a Pontelongo, in provincia di Padova con il Festival della dolcezza e con l’Antica Fiera di Sant'Andrea, patrono della città, in programma giovedì 30. Sono in calendario eventi culturali, giochi e fiere: giovedì 30 ci sono l’Antica Fiera in onore del Santo patrono, con la fiera degli animali da cortile, una mostra mercato di prodotti tipici e con l’esposizione di macchine agricole tra le strade del paese. Si chiude in dolcezza domenica 3 dicembre con la marcia podistica “Quattro passi fra sucaro e farina” (tre possibili percorsi da 8, 16 e 21 chilometri), con il mercatino degli hobbisti e animazioni per bambini, visite allo zuccherificio a bordo del simpatico Trenino Lillipuziano. Informazioni: www.prolocopontelongo.it 

BAGNA CAUDA DAY, Asti – L’intenso e saporito piatto piemontese è protagonista del weekend 1° - 3 dicembre. La manifestazione si svolge ad Asti e dintorni, ma contagia tutto il Piemonte e anche parti di Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia, dove oltre 100 tra ristoranti, cantine e osterie rendono onore a questa salsa tipica piemontese che viene accompagnata a differenti di verdure cotte e crude, e proposta in tre varianti: Come Dio Comanda, Eretica (aglio stemperato) e Atea (senz’aglio).  E per ogni bagna cauda che si rispetti, è disponibile per chi lo desidera il “Kit del dopo bagnacauda” con dentifricio “Baciami subito”, per alleviare gli effetti di questa odorosa scorpacciata.  Informazioni: bagnacaudaday.it.

THE MILAN COFFEE FESTIVAL, Milano – Tre giorni alla scoperta del caffè, da sabato 2 a lunedì 4 dicembre, con laboratori, masterclass e incontri con esperti, degustazioni e perfino un aperitivo a base di caffè. Cornice dell’evento è il Superstudio Più a Milano: sono in programma numerosi eventi live organizzati da fornitori di caffè e di cibo, di macchinari e attrezzature, per un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti del caffè. Ci sono degustazioni gratuite di caffè, workshop interattivi e dimostrazioni, ma anche rivisitazioni del classico aperitivo milanese e di cocktail d’autore a base di caffè. Informazioni: www.milancoffeefestival.com.

MILANO WHISKY FESTIVAL, Milano - Un intero fine settimana, da sabato 2 a lunedì 4 dicembre a Palazzo delle Stelline a Milano, con il meglio e le nuove proposte in fatto di whisky e fine Spirits. L’occasione è offerta dalla 18a edizione del Milano Whisky Festival - Rum Show: un’unica sala di oltre 3.000 mq, con i più importanti distributori e le più rinomate distillerie di Scozia, Irlanda, Inghilterra, Stati Uniti, Giappone, India e Taiwan: sono oltre 4000 le etichette presenti, tutte proposte in degustazione in degustazione o da acquistare per proseguire l’esperienza a casa.  La manifestazione è anche l’occasione per saperne di più sul whisky e sugli altri liquori, partecipando a masterclass nelle quali approfondire la conoscenza sui prodotti presenti sul mercato italiano. Orari: sabato: dalle ore 13.00 alle ore 22.00; domenica: dalle ore 13.00 alle ore 20.00; lunedì: dalle 11.00 alle 19.00. Informazioni: www.whiskyfestival.it.

FIERA DEL FORMAGGIO DI FOSSA, Sogliano al Rubicone (Forlì Cesena) - Ancora un appuntamento in compagnia del formaggio di fossa domenica 3 dicembre. Teatro della sagra, a poca distanza dalla precedente, è Sogliano al Rubicone, il borgo tanto amato da Giovanni Pascoli, dove si svolge la 48esima edizione della Fiera del Formaggio di Fossa, ottima occasione per scoprire tradizioni e cucina tipica con squisiti piatti romagnoli. Il formaggio di fossa, il cui nome deriva dagli ambienti sotterranei scavati nel tufo in cui avviene la stagionatura, è una vera eccellenza locale. Sono in programma anche spettacoli teatrali, convegni, stand degli allevatori e coltivatori di Sogliano che espongono per l’occasione i prodotti locali; ci sono anche attività e momenti di gioco per i bambini e spettacoli musicali. Tra gli eventi principali: “5 Ristoranti in Piazza”, con i menù a base di formaggio di fossa proposti da cinque ristoratori soglianesi; “E Zir dal Fosi”, un percorso di degustazione con formaggio e vini presso le sei fosse presenti nel centro storico;  mostre permanenti e visite ai musei cittadini: il Museo del Disco d’Epoca, la Collezione di Arte Povera, il Museo della Linea Christa, il Museo Leonardo da Vinci e la Romagna, la Raccolta Veggiani, il Museo del Formaggio di Fossa e il Museo minerario (ingresso libero). Informazioni: www.visitsoglianoalrubicone.it.

MERCATINI DI NATALE… ARTE E SAPORI, Santo Stefano d'Aveto (Genova) – Frittelle e vin brulé, come si conviene alla più classica delle feste nei weekend da sabato 2 a domenica 17 dicembre, compreso il giorno dell’Immacolata (8 dicembre): ci sono i mercatini, la casa di Babbo Natale, i laboratori creativi per i bambini, musiche di fisarmonica e tante luci che fanno da cornice al borgo. Profumi e sapori della tradizione genovese avvolgono le strade e gli angoli più suggestivi, tra cui il castello, il fiume e, di riflesso, i monti che fanno da cornice. Gli stand sono aperti con orario continuato dalle 10.00 alle 18.00 nel Bocciodromo Arvigo.  Ampio spazio ai sapori locali con l’angolo “Arte e Sapori” per un vero viaggio di gusto, tra i piatti dell’enogastronomia ligure. Informazioni: www.comune.santostefanodaveto.ge.it.

IL CICCIOLO D’ORO, Campagnola Emilia (Reggio Emilia) - Appuntamento domenica 3 dicembre, con una delle prelibatezze emiliane per eccellenza: come accadeva fin dai tempi della contessa Matilde di Canossa, Campagnola Emilia rivive la tradizione tipicamente invernale che riporta alla prima domenica successiva all’uccisione del maiale, quando ne se iniziava la lavorazione: le case si vestivano a festa e si preparavano deliziose minestre. Oggi si assaggiano le specialità emiliane, tra cui i gustosissimi ciccioli, la coppa di testa, i prosciutti, le salsicce e il guanciale con polenta. La festa ha anche l’obiettivo di conservare l’arte della norcineria, tramandata oralmente: ai curiosi presenti in piazza vengono mostrate le fasi della lavorazione e della trasformazione del suino. In occasione della festa vengono preparati e distribuiti gratuitamente oltre cinque quintali di ciccioli: una giuria qualificata premierà i migliori. Informazioni: www.ilcicciolodoro.com.  

SAGRA OLIO E VINO NOVELLO e FESTA DELLA POLENTA E DEL VIN BRULÈ, Fonte Nuova, Roma – Appuntamento da venerdì 1° a domenica 3 dicembre a Fonte Nuova, in Via dei Platani e Largo Fiamme Gialle per l’edizione numero 27 della Sagra dell'Olio e del Vino Novello, e per l’ottava edizione della Festa della Polenta e del Vin Brulè. Ci sono il mercatino, le giostre, gli spettacoli dal vivo, con posti a sedere al coperto. Gli orari sono: venerdì e sabato dalle ore 18.00 alle ore 23.00; domenica dalle ore 11.30 alle ore 16.00.  Informazioni: www.facebook.com/prolocofontenuova/.

SAGRA DELLA PIZZA FIGLIATA, Partignano di Pignataro Maggiore (Caserta) – Sabato 2 e domenica 3 dicembre è in programma la 12esima edizione della sagra: si comincia alle ore 18.00 con il laboratorio della tradizionale "Pizza Figliata" con la preparazione e con gli assaggi di prodotti tipici locali. La festa è curata dal Comitato Festeggiamenti San Vito Martire e Nostra Signora del Sacro Cuore di Gesù 2024; dall’Associazione Culturale "Arianova" e L'Officina dell'Amore  INFO: www.facebook.com.

 

Post in evidenza

“SENSAZIONI E SENTIMENTI”

IL LIBRO DI ROBERTO BARTOCCI Presentazione autobiografica "Mi chiamo Roberto Bartocci, sono nato il 15 gennaio del 2006 a Milano, in Lo...