mercoledì 13 dicembre 2023

“CATS” ACCENDE LE LUCI SUL SISTINA CHAPITEAU

SPETTACOLO TEATRALE ITINERANTE 

Sarà "Cats" a inaugurare il 13 dicembre una delle novità teatrali più emozionanti di questa stagione: il Sistina Chapiteau, il primo teatro itinerante d'Italia dedicato alla commedia musicale. A progettare e realizzare la struttura è stato Massimo Romeo Piparo, regista, autore e produttore dei più grandi successi teatrali degli ultimi anni. E Piparo firma anche questa edizione di "Cats", con protagonista Malika Ayane, che resterà in scena per tutte le feste di Natale. Il nuovo Chapiteau, gemello viaggiante con gli stessi colori e la stessa atmosfera dell'originale, sarà allestito nel centralissimo Scalo Farini.

Per costruire il Sistina Chapiteau sono serviti 3,9 tonnellate e 4200mq di pvc, 130 mt di tralicci, 1600 mt di ferro per pali, 500 picchetti e ben 25 tir per trasportare tutto il materiale. Attraverso dei tunnel di collegamento si accederà direttamente alla sala che ospiterà 1.500 posti, sul palcoscenico di oltre 300 mq saranno accolti allestimenti di grande portata, con un’ottima visuale da ogni ordine di posto.

Anche Milano, come dimostra il patrocinio già concesso all'iniziativa dal Comune, è in trepidante attesa del debutto di questo progetto visionario che promette di far vivere al pubblico serate magiche, rispettando il comfort di una vera sala teatrale. Un nuovo imperdibile inizio che è anche un ritorno, non solo per rinsaldare il rapporto d'amicizia della città con il Sistina (un legame che affonda le proprie radici già nella metà degli anni 90) ma per vivere insieme tante altre entusiasmanti esperienze teatrali.

A calcare per la prima volta l'imponente palcoscenico del Sistina Chapiteau sarà dunque il cast di "Cats", la grande produzione di Piparo che nella scorsa stagione ha già registrato numeri record, grazie all'intensa interpretazione di Malika Ayane, agli straordinari "artisti-gatti", con alcuni tra i più affermati performer italiani, all'Orchestra dal vivo diretta dal Maestro Emanuele Friello e alle coreografie di Billy Mitchell, Il musical per eccellenza, il titolo che ha cambiato la storia di questo genere di spettacolo, con musiche di Sir Andrew Lloyd Webber e testi del Premio Nobel Thomas Stearns Eliot, sarà in scena al Sistina Chapiteau per tutte le feste natalizie, fino al prossimo 7 gennaio.

Dopo il debutto di "Cats", il Sistina Chapiteau inizia ufficialmente la propria avventura con l'obiettivo di far viaggiare in tutto il territorio nazionale gli spettacoli più belli e amati del Tempio della Commedia musicale italiana. A Milano, la nuova e imponente struttura resterà fino alla primavera: in omaggio all'attento e appassionato pubblico meneghino, sul suo palcoscenico si alterneranno alcuni dei titoli firmati da Massimo Romeo Piparo che più hanno commosso e fatto divertire, ma anche novità imperdibili.

Il 18 gennaio 2024 il Sistina Chapiteau accoglierà "Il Marchese del Grillo", la commedia musicale tratta dal film cult di Mario Monicelli reso memorabile dall’interpretazione di Alberto Sordi, un esplicito omaggio all’importante tradizione della commedia italiana originale (di cui questo successo prende a pieno titolo l’eredità), esaltata dalla verve del mattatore Max Giusti nel ruolo del protagonista. Il 15 febbraio toccherà a “Matilda - Il musical” tratto dal libro di Roald Dahl: Matilda narra la storia di una bambina fuori dal comune che sovverte le regole con il suo coraggio e i suoi "superpoteri". Un musical emozionante che Massimo Romeo Piparo porta per la prima volta in Italia con Luca Ward nel ruolo en travesti della terribile preside Trinciabue e con i The Pozzolis Family, Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli, nei panni di Mrs e Mr. Wormwood, i cinici e goffi genitori di Matilda, accompagnati dal vivo dall’Orchestra diretta dal Maestro Federica Zylka. Dal 4 aprile a chiudere la prima stagione a Milano del Sistina Chapiteau sarà "Billy Elliot - Il musical", la celebre storia del ragazzino che sogna di diventare ballerino: in scena la nuova edizione di uno dei fiori all'occhiello delle produzioni targate PeepArrow Entertainment e Il Sistina, con Giulio Scarpati nel ruolo del papà di Billy e Rossella Brescia in quello della maestra di danza Mrs. Wilkinson, insieme a un cast di oltre 30 artisti e l’Orchestra dal vivo.

 

Post in evidenza

“SENSAZIONI E SENTIMENTI”

IL LIBRO DI ROBERTO BARTOCCI Presentazione autobiografica "Mi chiamo Roberto Bartocci, sono nato il 15 gennaio del 2006 a Milano, in Lo...