giovedì 15 febbraio 2024

PARTE BENE L' ITALIA AI MONDIALI BEACH SOCCER

ZURLO SEGNA ED INFRANGE UN ALTRO RECORD

a cura di Gianfranco Giovene (fonte Catanzaro Informa)

E’ iniziata con il sorriso l’avventura azzurra ai mondiali di beach soccer negli Emirati Arabi. A Dubai la nazionale guidata dal cittì Del Duca si è infatti imposta nella gara d’esordio trascinata ancora una volta dalla tenacia e dal carattere del suo capitano – il catanzarese Emmanuele Zurlo – autore di una delle tre reti che hanno regolato la rappresentativa statunitense. Del bomber numero nove la rete forse più importante dell’incontro: quella che ha consentito all’Italia di rimettere il muso avanti dopo il momentaneo pareggio americano di Rezende. In precedenza ci aveva pensato Josep a rompere il ghiaccio battendo Toth di destro; da calcio piazzato invece il tris calato da Giordani a 4′ dal secondo intervallo. Con la rete segnata agli americani il catanzarese scrive un altro piccolo capitolo di storia: è il suo centro numero 148 in Nazionale, il ventesimo in un Mondiale, e vale l’aggancio a Roberto Pasquali, terzo cannoniere nella classifica all-time azzurra in Coppa del Mondo. Mica male come primo passo iridato. Sabato Italia di nuovo in campo contro l’Egitto; a seguire la terza sfida del girone contro i padroni di casa degli Emirati Arabi.

USA: Toth, Perea, Rezende, Silveira, Albiston, Collier, Akol, Chavez, Carvalho, Valcarcel, Navas, Canale. Ct Farberoff.

ITALIA: Casapieri, Alla, Josep, Sciacca, Giordani, Carpita, Miceli, Genovali, Bertacca, Fazzini, Zurlo, Remedi. Ct Del Duca.

Marcatori: 1’53” pt Josep (I), 10’38” Rezende (U), 11’17” Zurlo (I), 7’55” st Giordani (I). Ammoniti: Remedi (I), Perea (U), Rezende (U).

Espulsi: 10’30” tt Remedi (I). Arbitri: Mariano Romo, Micke Palomino, Turki Al Salehi, Abdulaziz Abdullah. Crono Yuichi Hatano

 

Post in evidenza

ILCIRCO DELLE MERAVIGLIE

IL RITORNO DI PIPPO FRANCO E COMPANY App Movie e Virgo Holding presentano Il circo delle Meraviglie, che, diretto da Mario Chiavalin e impre...