martedì 25 giugno 2024

GLI ARCHI NATURALI COME PORTE DEL CIELO

I PIU' BELLI DEL MONDO

Gli archi naturali sono finestre che si spalancano all’improvviso nella roccia, proprio dove la montagna dovrebbe essere compatta e impenetrabile, mostrando la meraviglia della natura che si nasconde al di là, e costituiscono uno degli archetipi più misteriosi che da sempre affascinano l’uomo. Situati per lo più in luoghi remoti e a volte inaccessibili, esercitano un’attrazione intensa che li trasforma in mete imperdibili per trekking anche molto impegnativi, e per uno scatto fotografico memorabile.

DELICATE ARCH, Utah, Usa – Negli Stati Uniti c’è addirittura un intero Parco Naturale dedicato agli Archi: è l’Arch Canyon National Park. un'area naturale protetta che tutela oltre 2.000 archi naturali di arenaria e costituisce il luogo con la più alta densità al mondo di queste affascinazioni formazioni. Uno dei più famosi è il Delicate arch, così chiamato a causa della sua forma slanciata e per la sua fragilità all’erosione.    

RAINBOW BRIDGE, Arizona, Usa – Questo grandioso arco naturale sorge nascosto in una zona remota della Glen Canyon National Recreation Area, in Arizona, non lontano dal Lago Powell. Con la sua campata di 84 metri e un’altezza di 94 metri, il Rainbow Bridge è uno dei più grandi al mondo, scavato dall’erosione del vento e di un fiume che oggi ha deviato il suo corso.   

PEDRA FURADA, Serra da Capivara, Brasile - Pedra Furada è un sito archeologico situato nel Parco Nazionale Serra da Capivara, nel Brasile nord-occidentale. Nel sito, patrimonio Unesco, sono stati rinvenuti importanti esempi di pitture rupestri. Il paesaggio è dominato da alte montagne, nelle quali si incontrano formazioni rocciose spettacolari, tra cui questo spettacolare arco naturale, come una vera finestra nel cielo.

MOON HILL, Cina - Ci troviamo nella parte meridionale della regione autonoma di Guangxi: Moon Hill, ovvero la "Collina della Luna" deve il suo nome a un grande foro semicircolare, di forma quasi perfettamente a mezza luna. La collina in alcuni periodi dell'anno è scalabile, ma richiede esperienza e ottimo allenamento.

ARCO DI ALOBA, Ciad - L'arco Aloba, con la sua campata di oltre 75 metri e quasi quattrocento di altezza massima, è uno dei più grandi del mondo. Si trova sull’altopiano di Ennedi, nel deserto del Sahara, in una regione così remota che le sue dimensioni sono stimate su base fotografica.  

PRAVCICKA BRANA, Repubblica Ceca - È il più grande arco di pietra arenaria in Europa ed è protetto come monumento naturale nazionale, per preservarlo dall’erosione provocata dall'assalto dei turisti. Si trova all'interno del Parco Naturale della Svizzera Boema, nel Nord-Est del Paese, quasi al confine tra Repubblica Ceca e Germania. Qui sono state girate alcune scene del film "Le Cronache di Narnia"   

MONTE FORATO, Alpi Apuane, Lucca – Questo monte, situato nelle Alpi Apuane, deve il suo nome alla presenza di un arco naturale di notevoli dimensioni situato tra le due cime principali: l'arco ha una campata di 32 metri e una altezza massima al di sopra del passo sottostante di 25 metri, lo spessore della roccia che forma l'arco è circa 8 metri. Qui si osserva il fenomeno del sole che "tramonta due volte: prima dietro alla montagna, poi sotto l'arco.

TIMNA PARK, Israele -  Il Timna Park si trova nella parte meridionale del Paese: celebre per la sua roccia a fungo, il parco ospita anche imponenti pareti rocciose nelle quali si aprono archi imponenti, e alcune tra le più antiche miniere di rame al mondo, fatte risalire a re Salomone.

HAJDUCKA VRATA, Bosnia - Il Parco naturale di Blidinje, situato nel sud della Bosnia ed Erzegovina, nei suoi oltre 350 chilometri quadrati di estensione sull'altopiano di Blidinje ospita alcune splendide attrazioni naturali, tra cui un grande anello di pietra situato a circa 2000 metri sul livello del mare. Secondo la leggenda, gli apostati, ossia coloro i quali avevano rinunciato alla loro fede religiosa, chiamati Haiduk, sarebbero passati attraverso questo cerchio di pietre credendo che l'ingiustizia, i proiettili nemici e la legge non avrebbero più potuto raggiungerli. 

PONT D' ARC-VALLON, Francia - Ci troviamo nella Francia meridionale, nella regione dell'Alvernia-Rodano-Alpi. Questo ponte di roccia attraversa il fiume Ardèche, nel sud della Francia, ed è il più grande arco naturale in Europa. L'arco ha una lunghezza di 60 metri e un'altezza di 54: è molto visitato dai turisti, attratti dalla bellezza del paesaggio e dalla possibilità di ammirare la zona in canoa e kayak dal fiume sottostante.


 

Post in evidenza

COPPA DAVIS

LE SCELTE DI VOLANDRI: C’È SINNER E PER LA PRIMA VOLTA VOLANDRI Si riparte a settembre con la fase a gironi, dove l'Italia affronterà in...