venerdì 21 giugno 2024

SOCIAL DANNOSI PER L’ESSERE UMANO?

IL PUNTO DI VISTA 

a cura di Luana Di Carlo

I social, dannosi per la vita dell’essere umano.                                                                     I social media sono diventati parte integrante della vita quotidiana per molti giovani, in tutto il mondo. Con il termine social network intendiamo un servizio che ci permette grazie a internet: la rete sociale, la gestione dei rapporti, lo scambio di comunicazioni. Tramite il loro utilizzo, infatti, oltre a divertirci, conoscerci, stringere legami e amicizie, possiamo informarci sulle notizie quotidiane, studiare e persino lavorare. Le piattoforme: come Facebook, Instagram, Twitter e TikTok hanno rivoluzionato il modo in cui le persone si connettono, comunicano e condividono informazioni. La crescita delle piattaforme di social media ha portato a numerosi benefici, ma ha anche generato rischi e sfide che devono essere prese in considerazione. I social possono diventare terreno fertile per cyberbullismo e hate speech, ovvero discorsi d’odio, sempre più frequenti in rete. Il cyberbullismo può avere conseguenze devastanti sulla salute mentale dei giovani, portando a sentimenti di tristezza, ansia, isolamento e nei casi più gravi, al suicidio. Infine, è necessario fare un corretto uso del web affinché i social siano un buon posto per tutti.

 

Post in evidenza

COPPA DAVIS

LE SCELTE DI VOLANDRI: C’È SINNER E PER LA PRIMA VOLTA VOLANDRI Si riparte a settembre con la fase a gironi, dove l'Italia affronterà in...