lunedì 27 aprile 2020

L’ARTE NOBILE

ARTE E CULTURA 
Di Carmine Mustari



Continua la carrellata virtuale delle opere custodite nel Museo Civico  di Taverna, e con un salto epocale che ci porta dal 600  sino al XX secolo e nelle sue correnti espressive delle arti  si arriva alla contemporaneità. Questo patrimonio, oggi a causa dell’emergenza corona virus allo stato attuale dei fatti non può essere fruibile da avventori e turisti, ed è in talecircostanza che il Museo di Taverna ha deciso di aderire alla campagna del Ministero dei Beni Architettonici e Culturali, la quale in pratica invita i musei ad esporre virtualmente opere in grado di essere quantomeno ammirate 
nel web, attraverso i propri portali e i vari social.
Un Progetto che nasce come premesso, nell’ambito delle iniziative culturali del museo civico, e che  inserisce anche il progetto di divulgazione dei tesori museali di Taverna, con il principale compito istituzionale di tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio artistico comunale e della città di Taverna, aderendo al progetto nazionale del Mibact “La cultura non si ferma!”, aderisce  quindi, e  avvia alla  programmazione divulgativa di una serie di mostre virtuali, attingendo prevalentemente agli archivi in collaborazione con gli artisti in essi documentati. <<Si parte da una prima selezione di opere - Ci spiega Giuseppe Valentino direttore del Museo - la stessa è costituita dalla selezione di dieci immagini, è naturalmente dedicata alle opere di Mattia Preti esposte nel museo>> La  mostra virtuale del Museo Civico di Taverna, realizzata con la formula 10X si arricchisce anche di una sezione dedicata  a Ercole Drei (Faenza 1886 - Roma 1973), scultore considerato tra i più importanti maestri del "Novecento Italiano". Le opere fanno parte della donazione Lia Drei e Francesco GuerrieriLa terza sezione , è realizzata in collaborazione con l’artista Francesco Antonio Caporale, anche questa mantiene la formula 10X nella selezione di altrettanti artisti contemporanei a valenza internazionale: Giuseppe Agnello, Calogero Barba, Gero Canalella, Francesco Antonio Caporale, Martin Došek, Juan Esperanza, Adrian Marcucci, Mino Martella, Lidó Rico , Ilona Sturm. 

Foto 1:  Jaele che uccide Sisara - Gregorio Preti e Mattia Preti

Foto 2: Ercole Drei, Danzatrice col cerchio, bronzo

Post in evidenza

ORO PANZIERA!!!

NEI 100 DORSO Oro storico per la Panziera: mai un’azzurra aveva vinto i 100 dorso. Tempo finale di 59”40 davanti alla britannica Harris (59”...