venerdì 26 febbraio 2021

BASKET EUROLEGA

PRONTO RISCATTO PER L'OLIMPIA MILANO

Pronto riscatto in Eurolega dell'Olimpia Milano, che al Forum cancella il ko con lo Zenit e batte 84-74 il Khimki, ottenendo il suo diciassettesimo successo. Partita senza storia: la formazione di Messina prende subito il largo, si porta fino al +22 nel terzo quarto e gestisce nel finale. Grande prestazione di Gigi Datome, autore di 15 punti (con 4/5 dal perimetro), 5 rimbalzi e 2 assist, mentre Shavon Shields ne mette a referto 17. Missione compiuta per l'Olimpia, che cancella la sconfitta in Russia con lo Zenit e torna al successo battendo il fanalino di coda Khimki. Dopo un timido avvio, con i russi avanti nei primi minuti (2-6), le Scarpette Rosse si scatenano e salgono subito sul +8 (19-11), trascinate da Shields e dalle triple di Datome: a fine primo quarto, i padroni di casa sono avanti di un possesso pieno (29-26). Nel secondo periodo, gli uomini di Messina premono sull'acceleratore: ancora Datome, scatenato dal perimetro, e Tarczewski regalano il +13 a Milano, con il tabellone del Forum fermo sul 56-43 all'intervallo lungo.

Al rientro sul parquet, Milano prende subito il largo con un 9-0 che vale il +22, il massimo vantaggio per la formazione di Messina. Gli ospiti piazzano un 5-0 per provare a riavvicinarsi, poi la tripla di Rodriguez interrompe un digiuno di punti di tre minuti dei padroni di casa, che tornano sul +20 (68-48). Il Khimki, però, ha un sussulto d'orgoglio e risale fino al -14: a 10 minuti dalla fine, è 70-56 in favore dell'Olimpia. Nell'ultimo quarto, i russi lottano, si aggiudicano il parziale conclusivo (18-14), ma incassano la ventitreesima sconfitta in venticinque partite di Eurolega. Diciassettesimo successo, invece, per Milano, che resta al terzo posto. Messina si gode un super Datome: 15 punti con 4/5 dal perimetro, 5 rimbalzi e 2 assist. Bene anche Shields, miglior realizzatore dei padroni di casa con 17 punti. La festa in casa Olimpia si completa con il Chacho Rodriguez, che con i suoi 13 punti sale a 3025 in totale in Eurolega e supera Felipe Reyes, piazzandosi al settimo posto tra i marcatori all time della competizione.

 

Post in evidenza

PENSIERO DEL GIORNO

EH GIÀ  👏👏👏👏👏👏👏💯💯💯💯💯💯💯✅✅✅✅✅✅✅