venerdì 19 marzo 2021

BASITO ALL’ENNESIMA POTENZA

GENTE SCIOCCA: MA QUANTE CE N’È’?

Mi soffermo solo su tre episodi calcistici delle ultime sedici ore per testimoniare ancora una volta quanta gente strana ci sia. Ieri sera  in SHAKTAR- Roma ( 0-3 risultato di andata) un giocatore della formazione Ucraina (sotto peraltro anche di una rete) pareggia a mezz’ora dalla fine e corre come un forsennato a prendere il pallone e riportarlo a centrocampo: e perché ? Chi era quell’ebete che credeva ancora alla qualificazione ? Mah. Cambio canale e vedo Young Boys - Ayax: dopo che i lancieri si erano imposti per tre reti a zero nel match di andata, al 60’ il direttore di gara sancisce un calcio di rigore (peraltro netto a favore degli olandesi ) e gli svizzeri protestano energicamente: ma cosa cambiava loro mica potevano più rientrare in partita , mah. Stamattina invece sulla Gazzetta dello Sport , peraltro dopo che il suo mister neanche 24 ore fa aveva dichiarato “mai pensato allo scudetto “, cosa dichiara Ibra dopo l’eliminazione dall’Europa League” ora l’obiettivo è l scudetto “. Come se il Milan avesse voce in capitolo . Basito . Ribadisco a tutti i mistificatori della realtà ed a tutti i venditori di fumo che la sostanza, i risultati ottenuti e il pragmatismo sono sempre meglio della effimera forma o degli enormi specchietti per le allodole. 


 

Post in evidenza

ITALIA IN RIMONTA SULL’ALBANIA

BUONA LA PRIMA Albanesi avanti dopo 23", il pareggio all'11', il vantaggio azzurro 5' dopo. Nell'altra gara del girone ...