venerdì 19 marzo 2021

DOVE SPIRLI' FALLISCE ABRAMO TRIONFA

SCUOLE CHIUSE A CATANZARO

"Dove Spirli' fallisce Abramo trionfa". Se si volesse fare della satira potremmo aprire cosi' questo piccolo articolo in cui alleghiamo, tratto da Catanzaro Informa, il pezzo completo sull'ordinanza del sindaco di Catanzaro di chiudere sino a giorno 6 Aprile compreso tutte le scuole di ogni ordine e grado del capoluogo calabro. Ora vediamo, con una richiesta anche dell'Asp in essere, se queste assurde componenti come "l'Associazione dei Genitori in rete" e quant'altro al giorno d'oggi esiste, si prenda l'ennesima briga, supportati da professionisti che evidentemente non hanno a cuore la salute dei propri figli di riaprire ancora una volta dando vita all'ennesimo atto circense  della nostra vituperata (per certi versi) città. 

L' articolo completo: Su segnalazione dell’Asp di Catanzaro, che in una nota ufficiale ha sottolineato “l’aumento dei casi di positività al Covid 19 all’interno delle varie scuole”, il sindaco Sergio Abramo ha disposto, con un’apposita ordinanza, la sospensione dell’attività didattica in presenza nelle scuole comunali di ogni ordine e grado, statali e paritarie, compresi servizi educativi per l’infanzia e scuola pubblica dell’infanzia pubblici e privati, nonché ludoteche e asili nido pubblici e privati, da lunedì 22 a mercoledì 31 marzo. Il ritorno in presenza fra i banchi, considerando la chiusura per Pasqua a partire dall’1 aprile, è previsto per il 7 aprile.  La decisione del primo cittadino è stata condivisa con i capigruppo e col presidente del Consiglio comunale Marco Polimeni. Per motivare la necessità di chiudere gli istituti scolastici, l’Asp ha evidenziato come “la Calabria ricade in zona arancione con le conseguenti restrizioni”. L’azienda sanitaria provinciale ha anche fatto riferimento “all’approssimarsi delle vacanze pasquali nel cui periodo sarà attuato il lockdown nazionale”. Nell’ordinanza è raccomandato, ove possibile, di attivare la didattica digitale integrata.


 

Post in evidenza

TEATRO COMUNALE CZ

 MOMENTO DI LEGGEREZZA TARGATO ENZO COLACINO