sabato 6 marzo 2021

MASTER CHEF

GATEAU DI PATATE

Vi sarà sicuramente capitato di perdere la testa per quel profumino che invade la casa ogni volta che si prepara un buon gateau di patate. Anche se, ora come ora, al pensiero di doverlo preparare per riassaporare quel delizioso gusto, tutte le vostre energie si esauriscono! Pensare di dover cuocere le patate e persino di doverle sbucciare per bene vi fa passare ogni tipo di entusiasmo. Ma chi l’ha detto che preparare un gateau di patate non possa essere anche semplice e veloce? Provate a fare un gateau di patate senza patate e risparmiando energie. Potrete cucinare questa ricetta tipica della tradizione culinaria partenopea, che ci è stata tramandata da nonne e bisnonne, in pochissimo tempo. Promesso!

E se siete dei veri appassionati di gateau, non limitatevi alla versione classica! Esistono ricette che vi daranno l’occasione di stupire i vostri ospiti con alcune versioni inedite: provate ad esempio la cassata di gateau, il gateau di riso o ancora il gateau des rois!

Ingredienti

Prosciutto cotto 150 g Uova 2 Pepe q.b. Mozzarella 1 Burro Pangrattato Parmigiano Acqua Sale

Preparazione

Preparare il purè con le due buste, impastare il tutto e aggiungere due uova, quindi sale pepe e parmigiano, mescolare bene.

Imburrate una pirofila e cospargetela di pangrattato.  Mettete una parte del composto, stendete bene e fate uno strato con la mozzarella tagliata sottile, un'altra parte di composto e quindi il prosciutto cotto sminuzzato. Coprire il tutto con la rimanente parte del composto, cospargete la superficie del gateau con pane grattugiato mescolato con il parmigiano e lamelle di burro.

Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti; portate poi il forno a 200° per 15 minuti  per far dorare la superficie. Togliete dal forno e lasciatelo intiepidire per almeno 10-15 minuti. Da servire tiepido e mai troppo caldo, per far sì che non si rompa.

 

Post in evidenza

FOOTBALL PLAYERS

DOMANI A REGGIO CALABRIA  Domani ben sette ragazzi facenti parte della football players ,  e grazie anche alla consulenza di alcuni amici ad...