giovedì 11 marzo 2021

TARTARUGHE NINJA

UN VIDEOGAME ECHE OMAGGIA IL PASSATO

È arrivato a sorpresa l'annuncio di un nuovo videogioco "vecchia scuola" dedicato alle mitiche Tartarughe Ninja: con un video di presentazione, il publisher DotEmu e gli sviluppatori di Tribute Games hanno infatti confermato il ritorno del quartetto con Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder's Revenge, un picchiaduro a scorrimento che si ispira ai classici del passato per offrire un'intensa esperienza cooperativa per quattro giocatori. Prodotto dalla stessa azienda che ha lanciato il recente Streets of Rage 4 e sviluppato da alcuni degli autori del videogioco delle Tartarughe Ninja per Game Boy Advance (nonché alcuni mebri di Scott Pligrim vs. The World: The Game), il nuovo episodio ci permetterà di fare un tuffo negli anni '80 con una produzione che strizza l'occhio ai fan del retrogaming, grazie all'utilizzo della pixel art e di un gameplay old-school basato su un mix di meccaniche tradizionali e idee moderne.

Fino a quattro giocatori potranno prendere il controllo di Leonardo, Michelangelo, Donatello e Raffaello in un'avventura originale, in cui i quattro ninja mutanti dovranno collaborare per sconfiggere alcuni dei nemici più rappresentativi della serie a cartoni animati, da Bebop a Rocksteady, senza dimenticare il feroce Shredder. Ci sarà spazio per alcune sezioni in cui utilizzare i veicoli per procedere, oltre alle tradizionali boss fight da affrontare mentre ciascuna tartaruga sfrutta l'emblematica arma di riferimento. Il gioco uscirà nei prossimi mesi su PC e console, ma al momento non ci sono indicazioni concrete sulla finestra di lancio. Potete ingannare l'attesa con il primo trailer ufficiale del nuovo titolo di DotEmu (che omaggia lo storico beat'em up Teenage Mutant Ninja Turtles: Turtles in Time), sulle note cantate da Mike Patton, inconfondibile frontman dei Faith No More.

 

Post in evidenza

PENSIERO DEL GIORNO

  EH GIÀ  👏👏👏👏👏👏👏💯💯💯💯💯💯💯👌👌👌👌👌👌👌💪💪💪💪💪😉😉✅✅✅✅✅✅✅